giovedì 8 giugno 2017

Macine fatte in casa

Non mi hanno mai attirato le macine, quei biscotti industriali super famosi.
Da piccola ero la tipa da ritornelli, abbracci e spicchi di sole, anche da tarallucci volendo ma le macine no, non erano i biscotti che mi identificavano.
E voi quale biscotto preferivate? Che tipi siete?
Il fatto che li avessi visti rifatti così tante volte sul web mi ha incuriosito e allora ho deciso di provarli anch'io un pomeriggio, buonissimi.
I bambini ne sono andati matti e i biscotti sono spariti dopo poche ore.
Ecco perché ora credo che li rifarò più spesso, intanto ringrazio Martina e questa sua ricetta perché con lei non toppi mai! :)


MACINE FATTE IN CASA
Per circa 20 -22 biscotti
250g di farina 00
75g di zucchero a velo
50g di burro
50g di olio di arachidi
1 uovo piccolo
2 cucchiai di panna fresca
la punta di un cucchiaino di semi di vaniglia
6 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
In un pentolino sciogliete il burro completamente insieme all'olio.
Mescolate e lasciate intiepidire, poi ponete in frigo fino a che il composto non risulterà cremoso.
Versate la farina in una terrina e unite la crema di olio e burro.
Con un cucchiaio di legno lavorate fino a ottenere un composto pseudo sabbioso.
Aggiungete lo zucchero a velo, il lievito, il pizzico di sale, la vaniglia e l’uovo, mescolando per far amalgamare il tutto velocemente, unite la panna e a questo punto impastate il minimo indispensabile a unire gli ingredienti in un impasto omogeneo. 
L’impasto non dovrebbe risultare troppo morbido, ma dovrebbe sbriciolarsi leggermente. Cercate di compattarlo e inseritelo tra due fogli di carta forno.
Stendete l’impasto con il mattarello a uno spessore di circa 7-8mm, poi con un tagliapasta ritagliate i biscott, io ho preso uno stampo circolare per biscotti e poi ho ricavato il buco centrale aiutandomi con la boccuccia tonda di una tasca da pasticcere.
Togliete i ritagli di impasto intorno ai biscotti e poi con una spatola impastateli nuovamente, stendeteli e formate altri biscotti.
Fate riposare i  biscotti in frigo 15 minuti, poi infornate a 175° per circa 15-18 minuti o finché non saranno ben dorati.



Buona giornata dalla vostra
Ale

4 commenti:

  1. ok letto tutto, ci proverò gluten free, bravissima!!

    RispondiElimina
  2. Sicuramente eccezionali rispetto al prodotto confezionato!

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta me la devo assolutamente segnare..farà la felicità di mio marito :-P

    RispondiElimina
  4. ciao, sono buonissimi fatti in casa, li faccio spesso , bella foto
    bacio

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.