martedì 27 giugno 2017

Il mio gelato alle arachidi per il Club del 27

Oggi è 27 e non manca il solito appuntamento con il mitico Club del 27.
Il tema di questo mese sono i gelati e io ho preso spunto da questa ricetta, anche se al posto delle arachidi caramellate ho utilizzato della gelatina di lampone ispirandomi al peanut butter jelly, il sandwich golosissimo americano.
In sostituzione ho utilizzato del burro di arachidi in versione "crunchy" dove le arachidi croccanti sono già all'interno e ho diminuito un po' la quantità di zucchero.



GELATO AL BURRO DI ARACHIDI E GELATINA DI LAMPONE


Per 4 -6 persone

500 ml di latte intero
2 uova medie intere
120 g di zucchero
150 g di burro di arachidi
5 g di farina di semi di carrube
un pizzico di sale
160 g di gelatina di lamponi

Montate le uova intere con lo zucchero fino a che il composto non scriverà.
Aggiungete il latte a filo e mettete sul fuoco fino a raggiungere la temperatura di 85°.
Unite la pasta di arachidi e fate raffreddare.
mettete il composto in frigo per una notte, poi mettete in gelatiera e azionatela per circa 35 minuti.
Servite aggiungendo la gelatina di lamponi.


Andate a vedere tutte le ricette di gelato cliccando qui


Con questa ricetta partecipo al Club del 27

23 commenti:

  1. Fantastico!
    Mi spiace non essere del gruppo questo mese..
    Buona estate :)

    RispondiElimina
  2. Grande idea quella della gelatina di lampone!! E le arachidi sono la mia droga...Mi pento di non averlo fatto. O forse, a ben vedere, è meglio così! :-D

    RispondiElimina
  3. Che buono con il burro di arachidi, l'avevo fatto l'anno scorso ed è piaciuto molto. Ora sono provvista di burro, ma godo il tuo virtualmente !

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che bontà Alessandra! Questo mese era davvero dura scegliere! Bravissima tu come sempre!

    RispondiElimina
  5. Come si fa a non passare di qui e avere l'acquolina? Semplicemente favoloso questo gelato. Ma tu, si sa, sei la regina degli abbinamenti golosi e originali. Ti mando un abbraccio amica :*

    RispondiElimina
  6. Adorooooo....quella gelatina è il tocco da maestro. Un gelato che vorrei qui e adesso! Mi ci farei del male, che te lo dico affà!
    Sarai pure arrivata in ritardo, ma non ti rendi conto di quanto tu sia dannosa!
    Un abbraccione grande.

    RispondiElimina
  7. Io ne ho fatta metà dose... ma poi mi sono pentita.. mi capisci, vero?

    RispondiElimina
  8. Ma che gelato godurioso! Io avevo provato a farlo ma mi sono dimenticata la farina di carrube. Però non avevo usato burro di arachidi, ma arachidi in pasta (autoprodotta). Il gelato alla fine è molto burroso? dalle foto magnifiche pare di no. La gelatina di lamponi ci sta benissimo!

    RispondiElimina
  9. Tu non ami fichi e uvetta... Io però vorrei tanto assaggiare questo tuo gelato perchè adoro le arachidi, il burro, la pasta (e la foto invoglia parecchio)... Come si fa, me ne porti un po'? ;)

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta mi ha molto tentata poi ho deciso che se avessi comprato il burro d'arachidi ne avrei fatto una scorpacciata e ho desistito .. deve essere ottimo

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che goduria! Lo proverò sicuramente, la tua variante con la gelatina di lamponi mi piace tantissimo.

    RispondiElimina
  12. Decisamente da acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
  13. In questo momento, sarebbe la mia cena perfetta. E trovo ottima la gelatina di lampone.

    RispondiElimina
  14. Deve essere una cosa da perderci la testa!Sicuramente crea dipendenza....

    RispondiElimina
  15. Che goloso con la gelatina di lampone, devo procurarmi la farina e farlo
    Bravissima

    RispondiElimina
  16. che bontà .... con i lamponi poi ...

    RispondiElimina
  17. Questo mese ho saltato ma guarda quanti gelati buoni mi sono persa! Certo che con la gelatiera è tutto più semplice. Buonissimo il tuo gelato Ale, bravissima

    RispondiElimina
  18. Questo piacerebbe di certo ai miei figli. E quella gelatina... fa una gola!

    RispondiElimina
  19. favoloso! e quella gelatina..dà colore e gusto! ottima interpretazione!

    RispondiElimina
  20. Alex,spettacolo! io non ho la gelatiera e provero' a farlo con il mio metodo (assolutamente eretico!) ma non posso non provare questo al burro di arachidi!!

    RispondiElimina
  21. Ma che spettacolo di gelato. Hai avuto un'idea fantastica a pensare al burro di arachidi crunchy e alla gelatina di lamponi. Mi piace da impazzire.

    RispondiElimina
  22. Mi piace la tua versione e quella originale ma quel tocco di gelatina di lamponi è davvero il tocco d'artista. Bravissima.

    RispondiElimina
  23. ho il burro di arachidi in frigo, quanto mi stai tentando!
    un abbraccio.

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.