lunedì 1 maggio 2017

Muhallebili Kadayıf - dolce turco

Ed eccoci tornati al nostro lunedì etnico, oggi vi propongo un insolito dolce ma delizioso, si tratta di un dessert al cucchiaio che consiste in un morbido budino al latte e vaniglia separato da due strati di pasta kataifi.
La croccantezza della pasta kataifi contrasta con la morbidezza del budino e ne fanno un dolce squisito e speciale.

Per questo lunedì etnico voliamo in Turchia, seguitemi e provatelo anche voi!


MUHALLEBILI KADAYIF


Per una teglia 22x22

Per il budino di latte e vaniglia

500 ml di latte intero
la polpa di mezza bacca di vaniglia
80 g di zucchero semolato
45 g di amido di mais


200 g di pasta kataifi già pronta o surgelata
granella di pistacchio

Per lo sciroppo

100 g di acqua
100 g di zucchero


In una pentola mettete 400 ml di latte, lo zucchero, la vaniglia e scaldate fino a che lo zucchero non  si scioglierà del tutto.
In una ciotoloina mettete l'amido e il latte rimanente e mescolate bene. Quando dall'altra parte, il latte prenderà quasi bollore, unite l'amido sciolto e mescolate fino ad ottenere una crema densa e liscia.
Fate intiepidire.
Preparate lo sciroppo facendo bollire l'acqua e lo zucchero.
Imburrate una pirofila fate uno strato di pasta kataifi di 2 cm e versateci sopra dello sciroppo di acqua e zucchero.
Mettete la pirofila in forno a 200° per qualche minuto, quando noterete che la pasta sarà asciutta, croccante e dorata, tiratela via dal forno.
Stendete il budino di latte in maniera omogenea e coprite con un altro strato di pasta kataifi.
Fate riposare in frigo per qualche ora, poi servite, decorando con granella di pistacchio.


Vi auguro una dolce serata,
Ale



1 commento:

  1. Ma che bello passare da te e fare queste dolci scoperte!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.