martedì 16 maggio 2017

Minion cake (senza lattosio)

Ecco la torta per il compleanno del mio piccolo Edward che giorno 3 ha compiuto 3 anni.
Lui adora i Minions e ho quindi pensato che che la torta ispirata ai suoi personaggi preferiti sarebbe stata ideale e infatti era felicissimo.

La torta l'ho realizzata interamente senza lattosio perché da qualche tempo a questa parte ho un po' di problemini e sto sperimentando parecchio... rimanete sintonizzati!

Buonissima, morbida e deliziosa, è piaciuta tantissimo a tutti e soprattutto al festeggiato.


MINION CAKE

Per la chiffon cake alla vaniglia di diametro 24 cm

240 g di farina
200 g di zucchero semolato
8 g di lievito per dolci
7 uova a temperatura ambiente separate tra albumi e tuorli
2 pizzichi di sale
6 gocce die stratto naturale di vaniglia
125 ml di olio di semi di girasole
100 ml di acqua
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
5 g di cremor tartaro


Nella planetaria montate a neve fermissima gli albumi e metteteli da parte.
Montate i tuorli con le fruste per circa 7 minuti fino a che il composto non sarà  chiaro e cremoso.
Nel frattempo in una terrina setacciata la farina, lo zucchero, il sale e il lievito e cremor tartaro, mescolate le polveri e formate un buco al centro.
Nel frattempo unite ai tuorli l'olio, il succo e la scorza di limone, l'acqua e la vaniglia. Montate ancora per qualche minuto, poi unite la crema di tuorli agli ingredienti secchi e mescolate bene.
Unite per ultimi gli albumi montati incorporando delicatamente per non smontarli. Versate il composto in uno stampo a cerniera precedentemente imburrato e infarinato.
Cuocete a 175° per circa 50 -55 minuti.

Per la crema al cioccolato fondente

600 ml di panna di soia
300 g di cioccolato fondente

Per la crema alla margarina 

450 g di margarina interamente vegetale lasciata a temperatura ambiente per almeno 7-8 ore
350 g di zucchero a velo

Preparate la crema, fondete il cioccolato a bagnomaria e in una ciotola versate la panna di soia, unite il cioccolato lavorando con una frusta a mano.
Quando il composto inizierà a diventare più corposo, conservate la crema in frigo per almeno 20 minuti.
Tagliate la torta ormai fredda in 3 dischi, se preferite bagnatela poco con una leggera bagna alla vaniglia come ho fatto io.
Farcite con la crema al cioccolato.
In un'altra ciotola, lavorate la margarina morbida con lo zucchero a velo, ricoprite interamente la torta in maniera omogenea e mettete in frigo per almeno 3-4 ore.

Per la decorazione finale

1 kg di pasta di zucchero bianca
colorante nero, marrone, giallo in gel

Prendete 500 g di pasta di zucchero  e coloratela di giallo. Colorate altre 200 g di blu, utilizzate il rimanente lasciandone poca bianca, colorante una parte di nero e altra di marrone.
Coprite la torta con la pasta di zucchero gialla, rifinite ai lati con quella blu, con i coppapasta formate dei cerchi per gli occhi nei colori bianch, neri e marroni, in dimensioni sempre più piccole.
Formate con la pasta di zucchero nera la stanghetta degli occhiali e con una parte grigia fate la montatura dell'occhiale.
Create una bocca con una striscia di nero e la vostra torta sarà pronta.


Ecco il mio cucciolo mentre soffia le candeline




Eccone una fetta immortalata al volo



Buona serata,
Ale

3 commenti:

  1. La torta è carinissima e il piccolo Edward è un ometto dolcissimo! Anche se con qualche giorno di ritardo, tantissimi auguri e un bacino al festeggiato,
    Mary

    RispondiElimina
  2. La torta è carinissima e il piccolo Edward è un ometto dolcissimo! Anche se con qualche giorno di ritardo, tantissimi auguri e un bacino al festeggiato,
    Mary

    RispondiElimina
  3. Cosa non faremmo noi mamme per i nostri figli. Sei stata davvero bravissima!!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.