venerdì 5 maggio 2017

Ciambellone al Marsala

Oggi secondo il calendario del cibo italiano si festeggia la giornata delle torte da credenza.
Io ho voluto contribuire preparando un ciambellone da colazione profumato al marsala.
Il profumo che si sprigionerà vi farà tornare bambini, scommettiamo? ;)




CIAMBELLONE AL MARSALA

Per uno stampo di 24 cm di diametro (ricetta tratta da qui)


400 g di farina 00
260 g di fecola di patate
6 uova
400 g di zucchero
200 ml di olio di semi
300 ml di Marsala
1 pizzico di sale
10 g di cremor tartaro
zucchero a velo

Lavorate l'olio con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Unite un uovo per volta, continuando a montare, e il pizzico di sale.
Versate il Marsala e aggiungete la farina e la fecola setacciate.
Setacciate il cremor tartaro e incorporatelo al composto. Amalgamate il tutto e  trasferite in uno stampo ben imburrato e infarinato di  24 cm di diametro.
Cuocete per circa 50 -60 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura.
Una volta freddo, estraetelo dallo stampo e spolverate con zucchero a velo.











Questa ricetta partecipa al Calendario del Cibo Italiano

Buona giornata e buon weekend da
Ale

16 commenti:

  1. Ha un aspetto interno fantastico e non oso immaginare come si sciolga in bocca :-P Farei di nuovo colazione :-P
    Bellissimo anche lo stampo! Buon we Ale e a presto <3

    RispondiElimina
  2. Questo la faccio! Anche se fatto con l'olio sembra friabilissimo, meraviglioso!

    RispondiElimina
  3. Dà l'idea che quando si finisca la prima fetta bisogna fare in fretta a tagliare la seconda! Un bascione

    RispondiElimina
  4. Oh mamma che vortice meraviglioso!!!
    Amo il marsala e in questa torta dev'essere davvero un'esplosione di gusto!!!
    Poi con quella forma è davvero accattivante!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  5. Al Marsala poi...con Marsala sarebbe meglio 😊 bellissima !

    RispondiElimina
  6. Ho una passione per il marsala...mi piace sia nei dolci che nei piatti salati ...adoro il profumo ed il sapore...ho avuto quindi una folgorazione quando ho visto il tuo dolce...lo provo sicuramente e anche a breve!!!!!! complimenti!!!!

    RispondiElimina
  7. adoro il Marsala....è la mia Terra...immagino il profumo e il gusto!! bravissima!!

    RispondiElimina
  8. Con quel sapore di marsala sarà ottimo, un bellissimo ciambellone...saluti

    RispondiElimina
  9. Piace pure agli astemi, fidati!!!

    RispondiElimina
  10. Delizioso! E poi, come è bello questo stampo??

    RispondiElimina
  11. Buonissimo Alessandra!!!! E quella fetta.....:D Bravissima!

    RispondiElimina
  12. Adoro il marsala, lo metterei ovunque....la proverò, stanne certa! Un bacio

    RispondiElimina
  13. ciao, grazie per la ricetta...sembra proprio buona, vorrei provarla ma i miei bambini non amano il liquore, posso ometterlo? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve, chiedo scusa per il ritardo.se non vuole utilizzare il marsala, le consiglio la super ciambella al quark che potrà tranquillamente sostituire con yogurt greco. cerchi la ricetta sempre su questo blog

      Elimina
  14. Per la colazione perfetta!!!! Buona idea

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.