lunedì 8 maggio 2017

Brownies al cioccolato al latte

Ne avete ancora di cioccolato delle uova di Pasqua dei vostri bambini da smaltire?
Allora preparate questi irresistibili brownies, la ricetta è tratta da qui, ma ho diminuito lo zucchero perché mi sembrava davvero eccessivo.
Oggi per il lunedì etnico voliamo negli States per gustare questi dolcetti golosissimi!



BROWNIES AL CIOCCOLATO AL LATTE

Per una teglia rettangolare 22x25

115 g di burro fuso
225 g di cioccolato al latte fuso
70 g di zucchero di canna
2 uova grandi
2 pizzichi di sale
15 g di cacao amaro
8 g di lievito per dolci
qualche goccia di estratto naturale di vaniglia
95 g di farina 00

Imburrate e infarinate lo stampo.
Lavorate il burro fuso con metà del cioccolato e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea, unite lo zucchero di canna e l'estratto di vaniglia, unite un uovo per volta, facendo assorbire prima l'uno e poi l'altro. Otterrete un composto lucido e cremoso.
Aggiungete la farina setacciata, il cacao, il lievito e unite il cioccolato rimanente.
Versate il com posto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato e cuocete a 170° per circa 20 minuti, noterete che il dolce è pronto non appena si formerà una crosticina croccante in superficie.
Una volta cotto e intiepidito, tagliate il dolce in quadratini e servite con panna montata e ciliegine.


Vi auguro una felice serata,
Ale

3 commenti:

  1. Ale, ho la bavetta alla bocca! Se ce li avessi davanti manderei in vacanza la dieta :-P

    RispondiElimina
  2. adoro il brownies, a volte lo preparo solo perché so che così mi troverò di fronte al dolce per eccellenza, capace di coccolarmi senza parole

    RispondiElimina
  3. Quasi quasi mi metto all'opera e faccio fuori tutte le uova di pasqua!!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.