giovedì 20 aprile 2017

Sbrisolona mantovana al cioccolato

Cioccolato da smaltire? Uova di Pasqua in abbondanza? Se avete bimbi piccoli come me, avrete la casa piena.

Ecco quindi  un'ideina deliziosa e semplice che amerete al primo morso.

La torta mantovana dagli ingredienti semplici e genuini si trasforma in un dolce più accattivante con il cioccolato delle uova di Pasqua che in questi giorni vorrete sicuramente riciclare.

Uno dei miei dolci preferiti, data la presenza delle mandorle e della farina di mais, dal sapore rustico e per nulla scontato, è ideale con una bella tazza di tè caldo.

A proposito avete sentito che freddo impressionante è arrivato? Speriamo passi presto!




SBRISOLONA MANTOVANA AL CIOCCOLATO

Per una torta di 22 cm di diametro

100 g di farina 00
100 g di farina di mais finissima (fioretto)
100 g di farina di mandorle
100 g di strutto o burro ammorbidito
80 g di zucchero semolato
2 tuorli medi
la scorza di mezzo limone non trattato
5 g di lievito per dolci
180 g di cioccolato al latte o fondente tagliato a pezzi
qualche mandorla non pelata

In una ciotola mescolate le farine di mais, 00 e di mandorle e unite lo zucchero, aggiungete i tuorli, la scorza di limone. Unite lo strutto ammorbidito e lavorate il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto ben amalgamato ma non omogeneo, si presenterà appunto sbriciolato.
Versate l'impasto ottenuto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato, spargete tanti pezzi di cioccolato e qualche mandorla non pelata in superficie e cuocete a 180° per circa 25-30 minuti.
Non appena sarà dorata toglietela dal forno e lasciate raffreddare prima di servire.





Vi auguro una felice giornata,
Ale

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.