giovedì 2 marzo 2017

Paste di mandorla all'amarena

Oggi è un compleanno di una persona speciale, Valentina, una ragazza conosciuta virtualmente tramite il blog un anno fa a marzo e l'estate scorsa siamo riuscite ad incontrarci anche dal vivo.
Tra due settimane festeggeremo "il nostro anno di amicizia" ma in questo anno ho capito molte cose di lei, è una donna dolce, generosa e sempre molto presente.
Siamo molto simili di carattere e di gusti, ecco perché sin da subito si è creato un feeling unico e questa ricetta è un regalo per lei, perché so che ama questi dolcetti alla follia.

Questi pasticcini la rappresentano benissimo, compatti fuori e dal cuore morbido dentro, una donna fantastica.

Buon compleanno amica mia!
Ti voglio bene.


PASTE DI MANDORLA ALL'AMARENA

Per 8 pasticcini

100 g di farina di mandorle di ottima qualità
100 g di zucchero
3 gocce di estratto di mandorla amara
20 g di albume
8 amarene Fabbri sciroppate e sgocciolate

In una ciotola mettete la farina di mandorle, unite l'aroma e infine aggiungete l'albume gradatamente, cercando di ottenere un impasto compatto e lavorabile, leggermente appiccicoso.
Formate 8 palline al cui interno metterete un'amarena intera e richiudete bene formando una pallina leggermente schiacciata per ciascun pasticcino.
Coprite ogni pasticcino con dello zucchero a velo e lasciate i pasticcini riposare all'aria per circa 7-8 ore (una notte intera).
Trascorso il tempo di riposo, cuocete in forno caldo a 180° per circa 5-6 minuti, controllate continuamente perché il rischio che brucino in fretta è alto.
Lasciate raffreddare i vostri pasticcini e conservateli in una scatola di latta.

Consigli:

  • I giorni seguenti sono ancora più gustosi;
  • il tempo di riposo è importante per evitare che perdano la forma o si sciolgano in cottura;
  • non maneggiate i pasticcini ancora caldi perché sono di consistenza delicata ma fateli raffreddare con calma.




Vi auguro un felice giovedì,
Ale

6 commenti:

  1. Siiiiii li adorooooooo grazie mille x tt quello che hai detto ti voglio tanto bene😘😘😘

    RispondiElimina
  2. Ma che bella idea golosa quella delle amarene, ci stanno benissimo!

    RispondiElimina
  3. Adoro amarene e mandorle.... non serve aggiungere altro :)

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia, adoro i dolcetti di pasta di mandorle, e adoro anche le amarene. Accoppiata davvero vincente

    RispondiElimina
  5. Le paste di mandorla sono irresistibili. Bella idea il cuore tenero...e rosso

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.