lunedì 13 marzo 2017

Kibe - polpette brasiliane al bulgur di grano saraceno

Rieccoci tornati ad un nuovo "Lunedì etnico", oggi voliamo nella terra del Carnevale per gustare delle polpette deliziose tipiche della cucina brasiliana e di probabile origine libanese.
Croccanti fuori e morbide dentro, sono polpette che vi conquisteranno per la consistenza e per il gusto esotico.
L'importante è reperire il bulgur di grano saraceno nei negozi di specialità sudamericane lo trovate con il nome di "Trigo para kibe", provatelo e mi direte.


KIBE - POLPETTE BRASILIANE AL BULGUR DI GRANO SARACENO

Per 10 polpette

300 g di carne macinata di manzo (molto magra)
80 g di bulgur di grano saracena (Trigo para Kibe)
7-8 foglioline di menta fresca tritata
mezzo spicchio d'aglio
1 cipollotto tritato
mezzo cucchiaino di cannella
sale
pepe
olio di semi di arachidi per friggere

Seguite le istruzioni del vostro bulgur. Quello che avevo io era da lasciare in ammollo per circa 4 ore ma potete procedere più velocemente con la bollitura.
Lessate il bulgur in un volume 2 volte maggiore di acqua, quando l'acqua si sarà assorbita, lasciatelo scolare in uno scolapasta per circa 30 minuti.
Prendete la carne e unite il bulgur, aggiungete la cannella, il cipollotto e l'aglio tritati, la menta e aggiustate di sale e pepe.
Formate delle polpette a forma ovale e con punte allungate (tipo palla da football americano) e friggetele in abbondante olio caldo.
Scolatele e passatele su della carta assorbente, servite calde accompagnando con della salsa allo yogurt e un'insalata fresca.

Buon lunedì dalla vostra
Ale

7 commenti:

  1. avevo visto questo bulgur in un negozio bio ma non sapevo esattamente cosa farci...e queste polpette le avevo solo sentite nominare, e viene una gran voglia di mangiarle!
    bacio grande Ale
    raf

    RispondiElimina
  2. Che meravigliaaaaaaaaaaaa voglio provarle al più presto, ora inizia la ricerca del burgur di grano saraceno! A presto LA

    RispondiElimina
  3. Che buone devono essere ! Non le conoscevo !

    RispondiElimina
  4. Mai visto questo burgul, devo mettermi in cerca. Curiosa io :-)

    RispondiElimina
  5. Burgul si lo trovo ma diciamo il classico questo mai visto e non abbiamo negozi etnici di prodotti vari ma sempre molto limitati alla richiesta e quindi alla conoscenza che è poca. Vediamo intanto grazie e buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Conosco, perchè lo uso quello classico, ma se vedo questo lo provo visti i risultati!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Passo da qui e imparo qualcosa di buono! Bellissime queste polpette!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.