venerdì 3 marzo 2017

Girelle alla crema pasticcera e gocce di cioccolato

Delle briochine fantastiche, morbide, profumate.
Vi consiglio di replicarle al più presto, la ricetta è liberamente ispirata a quella della bravissima Martina, ma con diverse modifiche, vi assicuro che sono irresistibili.
Ideali per la colazione e la merenda, faranno felici grandi e piccini.



GIRELLE ALLA CREMA PASTICCERA E GOCCE DI CIOCCOLATO
Per 12-14 girelle

150 g di farina 00
200 g di farina di manitoba
6 g di lievito di birra fresco
45 g di zucchero
50 g di burro bavarese
100 ml di acqua tiepida
100 ml di latte tiepido
1 cucchiaino di miele millefiori Mielizia
1 pizzico di sale
1/2 bacca di vaniglia bourbon
1 uovo piccolo

Per la crema pasticcera

2 tuorli grandi
90 g di zucchero
35 g di amido di mais
200 ml di latte intero
100 g di panna fresca
la scorza di mezzo limone non trattato
1/2 bacca di vaniglia

90 g di gocce di cioccolato
confettura di albicocche scaldata per lucidare

Prima di preparare l'impasto, realizzate la crema.
Scaldate il latte in un pentolino con la vaniglia, la scorza di limone  e la panna, mescolate bene e fate scaldare a fiamma dolce. Nel frattempo, montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, unite l'amido.
Versate il latte a filo sul composto di uova amalgamando bene e riportate sul fuoco, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto denso e sodo.
Fate raffreddare completamente.

Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido con poco miele, attendete qualche minuto, poi versate tutto sulle farine setacciate all'interno della planetaria, unite l'acqua, l'uovo, lo zucchero, la vaniglia e impastate a velocità minima.

Quando l'impasto inizierà a prendere consistenza, unite il burro in 2 riprese e fatelo assorbire, continuate a lavorare l'impasto fino a che non sarà completamente incordato.

Mettete l'impasto in una ciotola coperta da pellicola trasparente e da un canovaccio e fate lievitare al caldo fino al raddoppio.

Quando l'impasto sarà lievitato, stendetelo sulla spianatoia a forma di rettangolo di 20x30 e stendete la crema pasticcera  con una spatola su tutta la superficie, unite le gocce di cioccolato e arrotolate l'impasto sul lato lungo.

Con un coltello tagliate  12-14 fette ricavando delle girelle, mettetele distanziate su una placca da forno coperta di carta da forno e fate lievitare per circa 30 minuti.

Cuocete in forno a 180° per circa 16-18 minuti, fatele colorire leggermente.

Appena sfornate, spennellatele con la confettura calda per lucidarle ( io purtroppo me ne sono dimenticata), mettete le brioche in un sacchetto trasparente e chiudetele per circa 20 minuti, poi toglietele e fatele raffreddare completamente.




Vi auguro un felice weekend,
Ale 

6 commenti:

  1. è da tempo che voglio fare le girelle così,
    ma secondo te se non metto la crema?
    baci Ale tanti tanti

    RispondiElimina
  2. Spero ti siano piaciute...A me fanno impazzire le girelline alla crema! Grazie di averle provate e complimenti per il risultato!

    RispondiElimina
  3. Sono semplicemente fantastiche amica mia!!! Posso rubartene una?! bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia di golosità queste girelle!!!!

    RispondiElimina
  5. Adoro le girelle alla crema, sono forse le brioche che amo di più in assoluto. Te ne rubo un paio...anzi ruberei tutto il vassoio

    RispondiElimina
  6. Hai ragione sembrano deliziose! Ne mangerei una proprio adesso con il caffè!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.