lunedì 20 marzo 2017

English fairy cakes

I fairy cakes (letteralmente "torte delle fate")  sono delle tortine leggere, leggermente più piccole dei famosi cupcakes, meno burrosi e più leggeri nella consistenza, sono tradizionalmente coperti di ghiaccia reale e di origine anglosassone.
Si possono considerare gli antenati degli american cupcakes e sono davvero deliziosi, anche grazie alla loro semplicità.
Rapidi da preparare, diventeranno le vostre tortine preferite, ideali per delle merende in giardino o per il tè con le amiche, dolcetti colorati, femminili e molto primaverili.
Io ho deciso di cuocerle in degli stampini a forma di farfalla, non trovate che siano carine?

Come avrete capito, oggi per il lunedì etnico si vola in Gran Bretagna, buon dolce viaggio a tutti voi! ;)


ENGLISH FAIRY CAKES
Per 12 tortine

100 g di burro morbido
100 g di zucchero
2 uova medie sbattute
100 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito per dolci
2 cucchiai di latte intero a temperatura ambiente
qualche goccia di estratto di vaniglia

Per la ghiaccia reale

30 g di albume (pastorizzato o comunque di uova controllate come quelle del supermercato)
130 g di zucchero a velo
qualche goccia di succo di limone
poco colarante alimentare (a piacere)

Lavorate a crema il burro con lo zucchero, unite la vaniglia e le uova sbattute e mescolate fino a farle assorbire, poi versate i 2 cucchiai di latte.
Aggiungete la farina e il lievito setacciati e amalgamate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Versate l'impasto a 3/4 negli stampini o pirottini, considerate che i fairy cakes sono poco più piccoli dei normali muffin, quindi se non avete stampi più piccoli, l'impasto sarà già sufficiente per 8-9 pirottini.
Cuocete in forno a 180° per circa 15-20 minuti, vale la prova stecchino.
Preparate la ghiaccia reale sbattendo leggermente l'albume e unite il limone e infine lo zucchero a velo mescolando vigorosamente fino ad ottenere un composto denso e liscio.
Una volta cotti e intiepiditi, estraete i dolcetti dagli stampi e glassate con la ghiaccia reale decorando con confettini e zuccherini.




Vi auguro una felice giornata e buon inizio primavera,
Ale

3 commenti:

  1. Sono davvero deliziosi. Per la loro leggerezza sono decisa a copiarli, grazie!

    RispondiElimina
  2. Queste farfalline sono deliziose, troppo belline. L'impasto sembra simile a quello di un quattro quarti se non sbaglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sono molti simili nella consistenza, la quatre-quarts prende unità di misura le uova e da lì anche farina zucchero e burro hanno lo stesso peso.

      Elimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.