mercoledì 8 marzo 2017

Delizie al limone e cioccolato bianco

Ecco il dolce creato ieri per la festa delle donne e che ho pensato di dedicare a mia mamma e alla mia piccola Linda.
L'idea è tratta dalle delizie al limone di Sal de Riso ma completamente rivisitate.
All'interno della cupoletta gialla si trova uno strato di bavarese al limone, uno strato di biscuit con della bagna al cedro e crema pasticcera al cioccolato bianco.

Una vera goduria!




DELIZIE AL LIMONE E CIOCCOLATO BIANCO 

Per 12 cupolette

Per il biscuit 

2 uova 
65 g di zucchero semolato
50 g di farina 00
20 g di fecola di patate
 
Nella planetaria montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete al composto le polveri setacciate (fecola e farina), mescolando a mano.
Mettete l'impasto in una tortiera di 24 cm di diametro foderata bene con carta forno.
Cuocete a 200° per circa 10-15 minuti, dipende dal vostro forno.
Con un coppapasta tagliate 12 dischetti di pan di spagna del diametro di 4-5 cm.
Teneteli da parte.
 
Per la bavarese al limone 

2 tuorli
6 g di colla di pesce ammollata in acqua e ben strizzata
1 limone non trattato
5 gocce di olio essenziale di limone (regalo della mia dolce amica Valentina)
60 g di zucchero
150 ml di latte intero
200 ml di panna

 Scaldate il latte con la scorza di limone e lasciate in infusione per alemno 5 minuti.
In una ciotola a parte sbattete i tuorli e lo zucchero e unite l'olio di limone, quando il composto sarà gonfio e spumoso, unite a filo il latte.
Trasferite il composto in una pentola e scaldate il composto, unite la colla di pesce strizzata e mescolate bene. Nel frattempo, montate la panna a neve ferma e poi unitela al composto.

Per la crema pasticcera al cioccolato bianco

80 g di cioccolato fuso
2 tuorli grandi
60 g di zucchero
35 g di amido di mais
350  ml di latte intero
1/2 bacca di vaniglia

 Scaldate il latte in un pentolino con la vaniglia, la scorza di limone  e la panna, mescolate bene e fate scaldare a fiamma dolce. Nel frattempo, montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, unite l'amido.
Versate il latte a filo sul composto di uova amalgamando bene e riportate sul fuoco, unite il cioccolato fuso, stemperando bene, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto denso e sodo.
Fate raffreddare completamente.

Per la bagna al cedro

acqua
zucchero
liquore al cedro

In un pentolino sciogliete poco zucchero con un bicchiere di acqua, quando lo zucchero è completamente sciolto, spegnere il fornello e unire il liquore.
Bagnate leggermente i dischetti di biscuit con la bagna ottenuta.

Montaggio del dolce 

Versate la bavarese al limone fino a coprire 1/3 della cupola, unite il dischetto di pan di spagna, unite un cucchiaio di crema pasticcera e mettete in freezer.

Per la glassa al cioccolato bianco


130 g di cioccolato bianco fuso
85 g di panna liquida
20 g di acqua
15 g di miele millefiori Mielizia
4 g di colla di pesce ammollata in acqua fredda
20 g di olio di semi di girasole
 
 
Portate a bollore la panna, l'acqua e il miele in un pentolino. Unite con una frusta,  mescolando omogeneamente il cioccolato fuso e fate addensare a fiamma dolce. Strizzate la gelatina e aggiungetela al composto spegnendo il fornello.
Mescolate bene  e rapprendere qualche minuto.
Aiutandosi con una gratella e con una leccarda ricoperta di carta da forno, poggiate la vostre cupolette tolte dal freezer e fate colare la glassa sui dolcetti senza spatolare.
 
Decorate infine con cocco grattugiato alla base, in superficie ciuffetti di panna e violette candite.




Felice 8 marzo,
Ale

3 commenti:

  1. Che golosità e che aspetto delicato e invitante! Grazie per questa ricetta tutta da provare!

    RispondiElimina
  2. mammamia che bontà! Non amo gli agrumi. soprattutto il limone, nei dolci ma questa deve essere una squisitezza micidiale!
    bravissima Alex e buon 8 marzo a te e a tutte le donne della tua famiglia!

    RispondiElimina
  3. Deliziosissima,ottimo modo per festeggiare,felice serata

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.