martedì 7 marzo 2017

Biscotti di frolla montata ai fiori di lavanda

Inizio ad aver voglia di primavera, di sole, di luce, di colori e profumo di fiori.
Ecco perché oggi vi regalo una ricetta favolosa di Pierre Hermé declinata a modo mio alla lavanda, fantastici biscottini da té da gustare con le amiche per una merenda primaverile.
Provateli e mi direte!

Ancora non se n’è andato l’inverno, e il melo appare trasformato d’improvviso in cascata di stelle odorose.
Pablo Neruda



BISCOTTI DI FROLLA MONTATA AI FIORI DI LAVANDA

Per 24-26 biscotti

180 g di burro morbido
1 pizzico di sale
la punta di un cucchiaino di fiori di lavanda essiccati
80 g di zucchero a velo
1 albume (30 g)
230 g di farina 00

Tritate nel mixer lo zucchero con i fiori di lavanda.
Lavorate il burro a crema prima con il sale, poi con lo zucchero a velo alla lavanda, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Aggiungete il bianco d’uovo e mescolate bene fino a completo assorbimento: all’inizio vi sembrerà che l'impasto si smonti, ma continuate a mescolare con pazienza e dopo un paio di minuti verrà perfettamente amalgamato.
Infine aggiungere la farina setacciata e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Trasferite il composto nella sac-à-poche. Sulla teglia del forno coperta di carta forno create tanti anellini (o la forma che più preferite bastoncini, fiorellini ecc.), quindi mettete in forno a 180° per 12 minuti. Non devono scurire, solo colorire appena.
Lasciate raffreddare, poi servite.


Vi auguro una felice giornata,
Ale

1 commento:

  1. Che delicatezza in questi biscotti!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.