lunedì 12 dicembre 2016

Savoiardi dolci o salati?

Dolce o salato? Bel dilemma perché se volete preparare un tiramisù dolce, genuino al 100% dovrete partire dalla base e cioè da quei fantastici biscotti chiamati savoiardi.
E se voleste stupire i vostri ospiti con un tiramisù salato come antipasto? Niente paura, provate i savoiardi salati, la ricetta la trovate anche qui , perché ho dato un piccolo contributo per la sfida MTC di novembre, riguardante il tiramisù.

Che scegliate dolce o salato, qui riporto entrambe le versioni, a prova di golosoni! ;)




SAVOIARDI DOLCI E SALATI


Per 40 savoiardi dolci

100 g di albumi a temperatura ambiente
70 g di tuorli sbattuti
95 g di zucchero semolato
95 g di farina 00 setacciata
1 pizzico di sale

Montate gli albumi nella planetaria, unite lo zucchero e montate fino ad ottenere una meringa soda, lucida e durissima. Unite i tuorli delicatamente senza smontare gli albumi, aggiungete il pizzico di sale.
Unite la farina setacciata a più riprese e in maniera delicata per evitare di smontare il composto.
Aiutatevi con una spatola amalgamando dal basso verso l'alto.
Mettete il composto in un sac-à-poche e su due teglie ricpoerte di carta forno, formate i vostri savoiardi con una bocchetta liscia di 1 cm e formate delle strisce regolari lunghe circa 7 cm, distanziandole tra loro.
Spolverizzate leggermente con dello zucchero e mettete in forno preriscaldato a 200° per circa 5-6 minuti.
Una volta cotti, estraeteli dal forno e teneteli all'aria in un ambiente secco per almeno un giorno, senza coprirli in modo tale da farli diventare secchi e adatti all'inzuppo.




Per utilizzare questi savoiardi dolci, potete preparare questa o quest'altra ricetta

********************




Per 40 savoiardi salati

 
140 g di albumi a temperatura ambiente
90 g di tuorli a temperatura ambiente
85 g di farina 00 setacciata
5 g di sale
5 g di zucchero
 

Preparate i savoiardi salati montando a neve durissima gli albumi aggiungendo lo zucchero e il sale 
(circa 10-15 minuti con le fruste).
In un piatto sbattete i tuorli con una forchetta, poi uniteli agli albumi delicatamente con una spatola in modo tale da non smontarli.
Aggiungete metà della farina e incorporate delicatamente al composto, poi unite l'altra metà e procedete allo stesso modo.
Mettete il composto in un sac-à-poche con bocchetta liscia di diametro 1 cm circa e preparate 2 teglie coperte di carta forno, stendete il composto in strisce di 5-6 cm ciascuna.
Spolverizzate leggermente con dello zucchero e mettete in forno già caldo a 200° per circa 5-6 minuti.
 
 
Le ricette per utilizzare questi savoiardi salati le trovate qui e qua 
 
Buona giornata,
Ale
 

3 commenti:

  1. Mi interessa molto la versione salata: da sperimentare nelle prossime feste.

    RispondiElimina
  2. Non avevo mai pensato di farli in casa! Grazie alla tua ricetta proverò!
    Baci
    Mary

    RispondiElimina
  3. Ciao, ho incontrato il tuo blog e mi sono fermata sulla tu versione dei savoiardi salati....mi piacciono molto e sicuramente per le feste li voglio provare per fare un tiramisù salato :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.