martedì 6 dicembre 2016

Focaccia natalizia al miele di coriandolo, crema di pecorino e noci

Le feste si avvicinano sempre più e un'idea scenografica per le nostre tavole è sicuramente una focaccia a forma di stella o alberello.
Un connubio speciale quello tra miele, noci e crema di pecorino, provare per credere.



FOCACCIA NATALIZIA AL MIELE DI CORIANDOLO, CREMA DI PECORINO SARDO E NOCI

Per 1 focaccia a stella del diametro di 24 cm e 2 piccole focacce ad alberello

450 g di  farina 0 al 12% di proteine
3 g di lievito di birra fresco
10 g di miele di coriandolo Mielizia
2 cucchiai di olio evo
275 g di acqua tiepida
8 g di sale
200 g di crema di pecorino sardo
120 g di noci sgusciate e tritate grossolanamente
100 g di miele di coriandolo Mielizia

Sciogliete il lievito con poca acqua tiepida e il miele, poi setacciate la farina, versatela in una terrina molto ampia e unite il lievito sciolto.
Al centro del mucchio, praticate un buco e versate l'olio. Amalgamate con una forchetta, poi unite gradatamente l'acqua tiepida e il sale.
Lavorate l'impasto sul piano di lavoro per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi e riavvolgendolo e sbattendolo sul piano.
Dopo averlo lavorato, mettetelo di nuovo nella terrina, coperta da pellicola e da un canovaccio.
Fate lievitare per circa 8 ore in un luogo caldo, chiuso e privo di correnti.
Trascorse le 8 ore, mettete l'impasto, senza sgonfiarlo, in una teglia coperta di carta forno.
Fate lievitare per un'ora negli stampi e in seguito cuocete in forno caldo a 200° per circa 15- 20 minuti, a seconda della dimensione delle vostre focacce.
Mettete la crema di pecorino in una sac-à-poche con bocchetta stella e decorate la superficie delle vostre focacce con fiorellini o ciuffetti di crema.
Unite le noci tritate e il miele e gustate.



Con questa ricetta partecipo a Panissimo#46, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra, e Barbara, di Bread & Companatico, questo mese ospitata da Cardamomo & co.



Vi ricordo che io e Mielizia aspettiamo le vostre deliziose ricette per il contest, info e regolamento per partecipare qui
Felice martedì,
Ale


3 commenti:

  1. Parafrasando,si potrebbe dire "Al contadino non far sapere quanto è buono il cacio con il miele" :) Anche perché se lo sapesse, correrebbe anche lui a provare questa focaccia e per me non resterebbe nulla :) è bellissima (oltre che sicuramente buona e profumata) :) Baciotti bella :*

    RispondiElimina
  2. È proprio vero, un pane a forma di stella allieta le nostre tavole natalizie, se poi oltre che bello è anche buono.... mmmhhhh

    RispondiElimina
  3. Bellissima l'idea di fare una stella! E soprattutto buonissimo il connubio dolce salato! :)

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.