venerdì 30 dicembre 2016

Domino Steine

Stiamo trascorrendo delle vacanze di Natale tranquille,  all'insegna del gioco e delle risate, mi sto godendo i suoceri e i miei bambini,  mia cognata e la nipotina.
Insieme ai suoceri la sera si gioca a Domino e ci divertiamo un mondo.
Ecco perché ho voluto proporvi questo dolcetto delizioso di tradizione natalizia tedesca per allietare le vostre tavole di Capodanno.
Sentirete che delizia, si chiamano Domino Steine e ricordano le pedine del domino,  un pasticcino a 3 strati con marzapane, gelatina di arance e biscuit di cacao e mandorle,  una vera goduria, ve lo assicuro!


DOMINO STEINE

Per circa 30 cubetti

120 g di zucchero semolato
150 g di burro morbido
La polpa di mezza bacca di vaniglia
180 g di farina 00
20 g di fecola di patate
1 cucchiaio di lievito per dolci
50 ml di latte intero
50 g di farina di mandorle
45 g di cacao amaro

Per la gelatina di arance

150 g di confettura di arance Rigoni di Asiago
5 g di colla di pesce ammollata in acqua fredda e ben strizzata
2 cucchiai di zucchero

200 g di marzapane

200 g di cioccolato fondente
ghiaccia reale per decorare

In una terrina lavorate il burro con lo zucchero e la vaniglia, setacciate la farina con la fecola e il lievito.
Unite il latte,  la farina di mandorle e il cacao.
Lavorate il composto  e foderate una teglia con carta forno, spalmate l'impasto con una spatola in maniera omogenea.
Cuocete a 190° per circa 12 minuti.
Mentre la base cuoce, scaldate la confettura in un pentolino, unite lo zucchero e fatelo sciogliere completamente, aggiungete la colla di pesce e mescolate bene, poi fate intiepidire.
Appena la base al cacao è pronta, estraetela dal forno e fatela raffreddare.
Una volta fredda regolate gli angoli e i lati con un coltello per ottenere una forma rettangolare regolare. Stendete la gelatina di arance tiepida e con un matterello stendete il marzapane con poco zucchero a velo regolando la forma della stessa dimensione della base al cacao è poggiatelo come ultimo strato.
A questo punto tagliate dei cubetti con un coltello e metteteli in freezer per almeno 1 un'ora.
Fondete il cioccolato e prelevate i cubetti dal freezer e glassate i vostri dolcetti, una volta solidificato il cioccolato, decorate con dei puntini di ghiaccia reale, aiutandovi con una sac-à-poche  a bocchetta fine.

Nb. Potete sostituire la gelatina di arance con della gelatina di lampone oppure della cotognata. Io ne ho fatto una versione con del Dulce de membrillo e un' altra con quelle di arance, ottime entrambe.




Dolce notte dalla vostra Ale 

5 commenti:

  1. Dopo le feste mi cimento! Ci vuole calma! Questo è difficile per me! Ma è il dolce preferito di mio marito devo assolutamente farlo! Un bacio Ale Buon anno!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao...che carini questi dolcetti :-) È un bel gioco il domino, mi piace tanto. Continuerò a seguire il tuo blog 😊

    RispondiElimina
  3. Ah, che meraviglia! Buon Anno.

    RispondiElimina
  4. Online Tutor for school students can be conducted through paid lessons and free tutorials. If a tutor has sufficient knowledge and experience in teaching the subject, then he might charge for the particular subject. But it is possible for even a beginner to take part in tutorial sessions and learn the subject effectively

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.