mercoledì 7 dicembre 2016

Biscotti renna allo zucchero di betulla e idee regalo

Non ditemi che non lo conoscete, perché probabilmente non è vero.

Lo zucchero di betulla, comunemente chiamato xilitolo, è lo zucchero estratto dalla corteccia di betulla ed è particolarmente indicato per soggetti affetti da diabete oppure da glicemia elevata.
Meno calorico del 40% rispetto allo zucchero, dolcifica di più a pari peso e combatte l'insorgere delle carie dentali, oltre  a rafforzare il sistema immunitario perché aumenta l'attività dei globuli bianchi.
Ecco perché quando l'ho acquistato ne sono rimasta piacevolmente sorpresa perché è ottimo nei dolci e non conferisce nessun retrogusto ad impasti e preparazioni.

Molto utilizzato in Finlandia e negli altri paesi scandinavi, vi consiglio di provarlo una volta nella vita e vi conquisterà.

Questi biscotti sono davvero buoni e squisiti, ho provato a rappresentare una renna con del cioccolato fuso e con della ghiaccia reale (avanzata dalle Zimtsterne) ho attaccato un confettino rosso per simulare il naso.
Erano anni che li vedevo in internet e quest'anno mi sono decisa a farli, i bambini sono impazziti, non vi dico, li hanno spazzolati subito e poi contengono uno zucchero più sano di quello a cui sono abituati, perché non accontentarli?

Avete già fatto i regali di Natale? Io ho quasi finito ma se siete ancora a corto di idee,  fate come me, scegliete Troppotogo, un negozio on line che vi aiuterà a trovare tante idee regalo speciali e stravaganti, introvabili sul mercato e originali!


BISCOTTI RENNA CON ZUCCHERO DI BETULLA

Per 25 biscotti grandi

200 g di zucchero di betulla
250 g di burro morbido a temperatura ambiente
3 tuorli medi
3 cucchiai di panna liquida
300 g di farina 00
polpa di mezza bacca di vaniglia
1 pizzico di sale

per decorare

100 g di cioccolato fondente
poca ghiaccia reale
25 confettini rossi

In una terrina lavorate con un cucchiaio il burro morbido insieme allo zucchero, la vaniglia e il sale.
Aggiungete un tuorlo alla volta e versate la panna, unite la farina per ultima lavorando velocemente l'impasto.
Formate una palla e avvolgetela in un foglio di alluminio. Fate riposare l'impasto per almeno 2 ore in frigo.
Trascorso questo tempo, stendete l'impasto con un matterello e infarinate il piano di lavoro, con delle formine tonde di 6-7 cm di diametro, intagliate i vostri biscotti.
Metteteli in una teglia coperta di carta forno, distanziandoli leggermente e lasciateli 30-40 minuti in frigo o in un luogo fresco, questo passaggio vi permetterà di non compromettere la forma dei vostri biscotti.
Cuocete a 170° in forno già caldo per circa 10 -15 minuti, sarà necessaria la doratura, fateli raffreddare.

Una volta freddi, fondete il cioccolato e mettetelo in un sac-à-poche con bocchetta sottilissima e disegnate nella parte superiore le corna e gli occhietti corrispondenti sotto.
Nella parte inferiore al centro mettete poca ghiaccia e fate aderire il confettino su ciascun biscotto.
Lasciate solidificare e poi servite.


Non fatevi mancare nulla e scegliete Troppotogo, io ho già preso una fantastica macchina per lo zucchero filato per far divertire i miei bambini!
E voi?

https://www.troppotogo.it/natale-2016
Clicca qui per scoprire tutte le idee bellissime di Troppotogo


Felice giornata,
Ale

3 commenti:

  1. Ale, sono stupendi! Quest'anno, per Natale, torna il mio nipotino dagli USA e sono sicura che questi biscotti lo farebbero impazzire! Sei di una bravura pazzesca dolcezza!
    Ti invio un mega abbraccio e ti auguro una felice giornata,
    Mary

    RispondiElimina
  2. Davvero non lo conoscevo ma sono curiosa. lo cercherò e proverò. Grazie!

    RispondiElimina
  3. Ecco, io non lo conoscevo questo zucchero...dovessi trovarlo, proverò. Ma dove trovi questa energia?! Sei bravissima, fai mille cose, complimenti di cuore cara!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.