domenica 16 ottobre 2016

Torta Sacher al Lambrusco

Una sacher golosa e speciale perché all'interno trovate l'uso del Lambrusco, un vino emiliano-romagnolo che io adoro.
Per chi ama il connubio vino-cioccolato, questa torta è perfetta.
Provatela e mi darete ragione!


TORTA SACHER AL LAMBRUSCO

 Per uno stampo di 26 cm di diametro

100 g di cioccolato fondente
150 g di burro a cubetti
160 g di zucchero
25 ml di Lambrusco
125 g di farina 00
125 g di farina di mandorla
10 g di cacao amaro
8 g di lievito per dolci
6 tuorli d'uovo
6 albumi montati a neve fermissima
50 ml di latte

Per la bagna al Lambrusco

80 ml di sciroppo di zucchero (50 ml di acqua + 30 g di zucchero)
2 cucchiai di Lambrusco

Per farcire:

250 g di gelatina di albicocche (o confettura setacciata)


Per la glassa:


220 g di cioccolato fondente
120 g di zucchero a velo
50 g di burro
40 ml di Lambrusco



Fondete il cioccolato a bagnomaria, unite il burro a cubetti, 80 g di zucchero e il vino . Mescolate fino ad ottenere una crema liscia, unite i tuorli non troppo freddi uno per volta e fateli incorporare bene al composto. In una ciotola a parte unite le farine, il cacao e il lievito. In un'altra ciotola ancora mettete gli albumi montati a neve fermissima e unite gli altri 80 g di zucchero rimanenti e montate ancora fino ad avere una meringa solida e lucida.
Un terzo della meringa unitela al mix di farine e aggiungete il latte, mescolando delicamente, poi aggiungete questo composto alla massa di tuorli e cioccolato. Unite gli albumi rimasti mescolando dal basso verso l'alto, versate il composto gonfio e cremoso in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato. Cuocete a 170° per circa 45-50 minuti.
Lasciate raffreddare la torta e poi tagliatela in 3 dischi.
Bagnate i dischi con lo sciroppo al Lambrusco e farcite i due strati con confettura di albicocche.
Terminati dischi, spennellate la torta con della confettura di albicocche leggermente scaldata.
Mettete la torta in congelatore in un anello di acciaio per circa 35-40 minuti, nel frattempo fondete il cioccolato e scaldate il vino, unite il burro al cioccolato e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e densa, aggiungete lo zucchero a velo e mescolate velocemente per non formare grumi, unite infine il vino caldo  mescolando, la glassa apparirà lucida e liscia.
Colate la glassa sulla torta fredda appoggiata su una gratella e un contenitore dove far colare e decorate con fili di caramello e forme di cioccolato a piacere.



Con questa ricetta partecipo al concorso indetto da "La Bonissima"
per "Il Lambrusco in cucina" 

Buona domenica,
Ale

1 commento:

  1. Una Sacher al lambrusco è un'idea fantastica, davvero creativa, e se ne immagino il sapore mi sembra pure davvero bonissima.
    ottima idea, e realizzazione stupenda!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.