lunedì 10 ottobre 2016

Fugazza con queso argentina

La "fugazza con queso" è una pizza argentina, farcita con cipolla a julienne e mozzarella.
Visti gli imprevisti con il mio lievito madre accaduti in  questi giorni, per l'occasione ho nuovamente impastato con lievito di birra ma con risultati più che soddisfacenti.
La foccaccia risulta morbida e gustosa e la mozzarella la rende filante, una goduria!

Ecco che per il lunedì etnico di oggi, voliamo in Argentina e il mio pensiero va sempre a Rosario, dove vivono le mie cugine Nora e Silvia, alle quali tengo molto e che spero di andare a trovare presto.


FUGAZZA CON QUESO ARGENTINA

Per 2 pizze di 30 cm di diametro

 
250 g di farina di manitoba
250 g di  farina 00
4 g di lievito di birra fresco
6 g di zucchero
2 cucchiai di olio evo
275 g di acqua tiepida
8 g di sale
2 cipolle bianche affettate a julienne
250 g di mozzarella fresca e ben strizzata
poco origano

Sciogliete il lievito con poca acqua, poi setacciate le farine, versatele in una terrina molto ampia e unite il lievito sciolto.
Al centro del mucchio, praticate un buco e versate lo zucchero e l'olio. Amalgamate con una forchetta, poi unite gradatamente l'acqua tiepida e il sale.
Lavorate l'impasto sul piano di lavoro per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi e riavvolgendolo e sbattendolo sul piano.
Dopo averlo lavorato, mettetelo di nuovo nella terrina, coperta da pellicola e da un canovaccio.
Fate lievitare per 12 ore in un luogo chiuso e privo di correnti.
Trascorse le 12 ore, mettete l'impasto, senza sgonfiarlo, in 2 teglie tonde unte di olio.
Mettete in una ciotola le cipolle tagliate con un pòo' di sale, attendete 5-10 minuti, poi unite un cucchiaio di olio evo e mettetele in microonde per 2 minuti a 650.
Fate lievitare l'impasto per un'ora in teglia e in seguito cuocete in forno caldo a 220° per circa 20 minuti.
5 minuti prima del termine della cottura  mettetela mozzarella tagliata a tocchetti in superficie.
Servite con una spolverata di origano.


Buon pomeriggio a tutti,
Ale

3 commenti:

  1. Un bel spicchietto lo mangerei molto volentieri, troppo buona !

    RispondiElimina
  2. L'aspetto è veramente molto invitante!

    RispondiElimina
  3. Troppo invitante e sfiziosa,mi ha fatto venire un'acquolina incredibile:))

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.