mercoledì 21 settembre 2016

Soufflé al parmigiano

Ottimo come anipasto, è una goduria per gli occhi e il palato...morbido, soffice e delicato, il soufflé è uno dei miei piatti preferiti e prepararlo in casa non è così difficile come sembra.
Unica prerogativa è consumarlo velocemente una volta sfornato perché collassa facilmente, data la consistenza leggera.
Nella foto che vedete, purtroppo era già calato un po'...ma ci tenevo ad immortalarne almeno uno! ;)


SOUFFLÉ AL PARMIGIANO

200 g di parmigiano appena grattugiato
200 g di besciamella fatta in casa
3 uova divise tra albumi e tuorli 
1 pizzico di sale
1 noce di burro

Dopo aver preparato la besciamella, unite i tuorli e mescolate bene, unite poi il parmigiano.
A parte montate gli albumi a neve ben ferma  con il pizzico di sale e poi uniteli delicatamente al composto di besciamella e tuorli.
Imburrate 6 stampi per soufflé e riempiteli con il composto fino al bordo della scanalatura interna, cuocete a 190° per circa 18-20 minuti o fino a che il soufflé non sarà ben gonfio e dorato.
Sfornate e gustate subito caldo.

 
Buona giornata,
Ale


2 commenti:

  1. Il sufflè è sempre molto invitante, poi in questi primi giorni un po' autunnali (almeno qui dalle mie parti) sembra perfetto. Grazie Ale, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ho giurato di non fare mai più sufflè mi fa rabbia quando si ammosciano :( prendo nota chissà troppo buono...
    Buona serata bacioni.

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.