giovedì 15 settembre 2016

Paste di mandorla al cedro di Calabria

Piccoli gioiellini di mandorla e cedro che ho acquistato in Calalbria, esattamente alla Riviera dei Cedri, favoloso e per me che non amo molto i canditi...questo è stato davvero una stupenda sorpresa!


PASTE DI MANDORLA AL CEDRO DI CALABRIA

Per 16 mini pasticcini

100 g di farina di mandorla
100 g di zucchero
3 gocce di estratto di mandorla amara
20 g di albume
2 gocce di colorante alimentare verde
1 cucchiaio di estratto di cedro di Calabria
zucchero semolato
cedro candito di Calabria per decorare

In una ciotola mettete la farina di mandorle, unite gli aromi e infine aggiungete l'albume gradatamente, cercando di ottenere un impasto compatto e lavorabile, leggermente appiccicoso.
Mettete il composto in un sac-à-poche con bocchetta rigata e formate tanti ciuffetti su una teglia coperta di carta forno.
Tagliate il cedro candito in piccoli quadratini piuttosto regolari e schiacciateli leggermente sopra ogni pasticcino.
Spolverizzate ogni pasticcino con dello zucchero semolato e lasciate i pasticcini riposare all'aria per circa 7-8 ore (una notte intera).
Trascorso il tempo di riposo, cuocete in forno caldo a 180° per circa 5-6 minuti, controllate continuamente perché il rischio che brucino in fretta è alto.
Lasciate raffreddare i vostri pasticcini e conservateli in una scatola di latta.

Consigli:
  • I giorni seguenti sono ancora più gustosi;
  • non maneggiate i pasticcini ancora caldi perché sono di consistenza delicata ma fateli raffreddare con calma;
  • se non avete il cedro, potrete aromatizzare con qualsiasi cosa.

Buona giornata,
Ale

7 commenti:

  1. ho sempre adorato questo tipo di pasticcino!

    RispondiElimina
  2. Sono uno spettacolo per gli occhi quete paste di mandorla, non oso immaginare la bontà!

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi proprio come le nostre paste di mandorla! Utilizzerò il tuo aroma, grazie!

    RispondiElimina
  4. Fantastici! Davvero dei gioielli! Mi piacciono da impazzire!

    RispondiElimina
  5. Fantastici! Davvero dei gioielli! Mi piacciono da impazzire!

    RispondiElimina
  6. Mio marito li adora, grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  7. Bellini questi dolcetti! Con il cedro devono essere gustosissimi!
    Buona domenica Alessandra!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.