martedì 5 luglio 2016

Panna cotta alle ciliegie

Non ho mai amato i dolci al cucchiaio, li ho riscoperti da qualche anno e ora li apprezzo molto di più...la panna cotta è tra questi, uno dei dolci preferiti di mio marito, morbida e avvolgente si accompagna con frutta, cioccolato o caramello.
Questa volta ho deciso di preparare delle ciliegie semi caramellate, passarle in padella con acqua e zucchero e dal sapore divino...
Provare per credere!


PANNA COTTA ALLE CILIEGIE 

Per 4 persone

200 ml di latte intero
200 ml di panna fresca
2 cucchiai di zucchero
la polpa di mezza bacca di vaniglia
3 fogli (6 g) di colla di pesce ammollata in acqua fredda
180 g di ciliegie
2 cucchiai d'acqua
2 cucchiai di zucchero

Scaldate il latte e la panna in un pentolino, aggiungete zucchero evaniglia . Non portate ad ebollizione e appena il composto è caldo, spegnete il fuoco.
Strizzate la colla di pesce e mescolate bene. Versate il tutto negli stampini precedentemente bagnati con acqua fredda, fate raffreddare e poi mettete in frigo per almeno 3-4 ore.
Per la salsa di ciliegie mettete in un'altro pentolino le ciliegie l'acqua e lo zucchero, non appena i frutti saranno ammorbiti, con l'aiuto di un colino filtrate la salsa rossa.
Servite la panna cotta con la salsa di ciliegie e le ciliegie in superficie.




Felice giornata a tutti voi,
Ale


3 commenti:

  1. mmmmmmmmmmmmmmm buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  2. Che bontà con le ciliegie, squisita!

    RispondiElimina
  3. molto invitanti queste panne cotte!!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.