venerdì 15 luglio 2016

Mini plumcake allo yogurt (più buoni del Mulino)

Ecco la colazione ideale per me e per i miei bimbi, un genuino dolce fatto in casa, yogurt e tanta frutta fresca...
Ecco a voi i plumcake morbidi come non li avete mai mangiati, compatti e sofficissimi, profumati, una vera goduria!
Provateli anche voi e mi direte, sono sicura che vi conquisteranno!


MINI PLUMCAKE (ricetta tratta dal blog della mia amica Simona)

Per circa 10-12 plumcake

150 g di farina 00
50 g di fecola di patate
200 g di yogurt alla vaniglia a temperatura ambiente (o del gusto che preferite)
3 uova grandi
160 g di zucchero semolato
100 ml di olio di semi di girasole
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
la scorza di un limone non trattato
16 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
4-5 cucchiai di confettura di albicocche Rigoni di Asiago

Nella planetaria montate con le fruste le uova e lo zucchero, fino a creare un composto gonfio e spumoso. Unite sale, vaniglia e scorza di limone, continuate a montare versando a filo l'olio.
Setacciate farina, lievito e fecola e prelevate dal totale 2 cucchiai di farina che unirete al composto di uova e montate ancora.
Aggiunete lo yogurt, alla fine aggiungete il resto della farina e versate il composto in piccoli stampi per plumcake oppure per un plumcake grande.
Cuocete in forno a 175° per circa 25 minuti se adottate il formato piccolo, 45 se preferite una torta unica, vale comunque la prova stecchino in entrambi i casi.
Appena tolti dallo forno, spennellate i dolci con della confettura in superficie e rimetteteli in forno per altri 2 minuti.
Estraete dallo stampo dopo qualche minuto e gustate freddo.








Vi auguro un felice weekend,
Ale

6 commenti:

  1. Da provare subito! Buona giornata cara! Ciao ciao grazie

    RispondiElimina
  2. Da provare subito! Buona giornata cara! Ciao ciao grazie

    RispondiElimina
  3. wow. hanno davvero un aspetto sofficissimo..come vorrei averne avuto uno per il mio risveglio! Grazie della ricetta Ale e felice we <3

    RispondiElimina
  4. Più buoni del mulino per forza! Tutto quello che noi prepariamo in casa e con amore non ha rivali!

    RispondiElimina
  5. Favolosi, e la loro consistenza interna magnifica e perfetta a dir poco, li proverò sicuramente ma come plumcake grande non avendo i piccoli stampini:)).
    Grazie infinite per aver condiviso questa meravigliosa ricetta Ale, bravissima come sempre:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. altro che mulino, quello vero è a casa tua :) bellissimi e danno proprio la sensazione di essere ultrasofficiosi.
    ora vado a sbirciare la ricetta della crema qui sotto, mi sa che farebbero un'accoppiata fenomenale insieme. un bacione, buon week end

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.