mercoledì 11 maggio 2016

Macarons a cuore ai mirtilli e yogurt

Per la festa della mamma, ho invitato a pranzo da me la mia mamma e le ho preparato uno dei suoi dolcetti preferiti: i macarons.
Ripieni di yogurt e mirtilli, sono equilibrati nel gusto e nella consistenza...
Davvero da provare!
Vista la festa, io ho pensato di realizzarne alcuni a forma di cuore, davvero teneri e romantici!



MACARONS A CUORE AI MIRTILLI E YOGURT

Per 28 coques (gusci)  - 14 macarons
Da una ricetta di Lorena Gil-Vazquez
75 g di zucchero a velo
75 g di farina di mandorle finissima
55 g di albumi ( 22,5 g + 22,5 g)
75 g di zucchero semolato
colorante rosa in gel quanto basta
18,5 ml di acqua

Per il ripieno

 200 g di yogurt greco
 90 g di confettura di mirtilli Rigoni d'Asiago
Setacciare 2 volte lo zucchero a velo. Setacciare 2 volte la farina di mandorle.
Unite zucchero e farina , mischiarli e setacciarli 2 volte.
Aggiungete al composto 25,5 g di albumi. Mescolate bene.
Colorate l'impasto con il colorante rosa e mescolate bene.
Nel frattempo, mettete lo zucchero semolato in un pentolino e aggiungete l'acqua.
Lasciate sciogliere a fuoco basso. Mettete i restanti albumi in una terrina e iniziate a montarli a neve ferma.
Appena lo zucchero e l'acqua raggiungono i 110° , azionate al massimo le fruste e di lato colate lo sciroppo sugli albumi continuando a montare per diversi minuti.
La meringa ottenuta dovrà essere soda, lucida  e fermissima ( se necessario montate anche per 20 minuti).
Unite l'albume montato alla crema di farine in maniera tale che non si smonti, con una spatola mescolate bene dal basso verso l'alto.
Trasferite il composto in un sac-à-poche e su una teglia ricoperta di carta da forno formate i vostri macarons a forma di cuore o tondi.
Lasciateli asciugare per circa un'ora all'aria aperta.
Nel frattempo, preparate il ripieno mescolando yogurt e confettura e lasciate riposare la crema ottenuta in frigo.
Infornate i vostri macarons a 120° per 13 minuti e toglieteli dal forno mettendo la carta da forno su una superficie fredda.
Quando saranno completamente freddi, farciteli con la crema al mirtillo, sempre con l'aiuto di un sac-à-poche e servite.


Vi auguro una felice serata,
Ale

3 commenti:

  1. amo alla follia i macarones ma non li ho mai preparati con le mie manine...
    non so se sarei in grado di riproporli, ma giuro che se me li fai arrivare a casa, non vanno a male!

    RispondiElimina
  2. Dolce Ale, questi macarons sono semplicemente meravigliosi!
    Hai scelto un abbinamento di colore e gusto, spettacolare!
    Grazie per averli condivisi :-)))
    Un caro saluto e l'augurio di una buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Sono troppo carini e delicati... come si fa ad avere il coraggio di mangiarli?
    Molto belli, complimentissimi. Lorena

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.