venerdì 27 maggio 2016

Camille: la mia ricetta per farle in casa

Ricordo le camille come tortine della mia infanzia, soffici, profumate, un sogno...
E io ho provato diverse versioni per farle in casa, ma mai nessuna mi ha entusiasmato!
Questa volta, però, ho trovato la ricetta giusta, sperimentando sempre come faccio io e sono arrivata ad un ottimo risultato.
Buona colazione a tutti!



CAMILLE

Per 12 tortine semisferiche o 8 nello stampo per muffins

170 g di farina 00
120 g di zucchero
90 ml di olio di semi di girasole
60 g di carote tritate finemente
30 g di mandorle pelate tritate finemente
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
1 uovo piccolo
60 g di succo d'arancia
la scorza di mezza arancia grattugiata
1 cucchiaino di miele d'arancio o millefiori
60 g di acqua calda
6 g di lievito per dolci


In una ciotola versate lo zucchero, la farina, il lievito, le carote, le mandorle, la vaniglia, l'uovo, il miele, l'olio e la scorza d'arancia. Mescolate fino ad ottenre un impasto denso e compatto.
Scaldate l'acqua e versatela nel composto insieme al succo d'arancia .
Mescolate bene e riempite lo stampo a semisfera a 3/4, cuocete in forno a 180° per circa 25-30 minuti.
Con il normale stampo da muffins la cottura sarà più breve.
Lasciate raffreddare, estraete i vostri dolcetti dallo stampo e a piacere spolverateli di zucchero a velo.

Alzatina Dalani

 Sentirete che morbidezza!


Con questo post colgo l'occasione per augurare un felice compleanno alla mia amica Selene:



Vi auguro un dolce weekend,
Ale

9 commenti:

  1. Eccomiiiii. In questi giorni è importante che faccia una buona colazione per fare il pieno di energie. Quanto sono belline queste camille, e dall'ultima foto si capisce bene che devono essere anche molto soffici

    RispondiElimina
  2. Ale, che dire se non che le tue camille sono perfette??? Mi segno la ricetta perchè ho sempre avuto il cruccio di riprodurle in casa ma fino ad ora non sono riuscita a trovare la ricetta giusta :-)
    Grazie, ti terrò aggiornata ^_^
    ps: tanti auguri a Selene :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao Ale! Come stai? :-D
    Meravigliose queste camille, è da tanto che volevo provarle e non mi sono ancora cimentata, ma la ricetta mi piace moltissimo, quindi alla prima occasione le rifarò di sicuro.
    Un bacione e a presto,
    Ago

    RispondiElimina
  4. Che belle e che buone....super Ale! E auguri alla tua amica ♡

    RispondiElimina
  5. Con zanahorias que bueno!!
    Un saludito

    RispondiElimina
  6. che belle queste camille! io ho un debole per le torte di carote e pure uno stampo con le mezze sfere da inaugurare! mi salvo la ricetta ;) grazie!

    RispondiElimina
  7. Deliziose Ale, ne immagino la sofficità e il sapore meraviglioso!!!
    Bacioni, buon weekend

    RispondiElimina
  8. Cara Ale, devo essere sincera...anche io non ho mai trovato la ricetta perfetta, mi sono diciamo sempre accontentata. Provo a segnarmi questa tua...prima o poi ci voglio riprovare!
    Un bacione cara e buona domenica

    RispondiElimina
  9. Ciao Ale, ma che meraviglia!!! Sono davvero deliziose!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.