mercoledì 13 aprile 2016

Il miele, un tesoro naturale dalle mille sfaccettature e crema di yogurt e miele d'arancio con fragole

Trascurato negli anni scorsi, il miele e le sue portentose proprietà stanno ritornando alla ribalta.
Si tratta del prodotto più abbondante dell'alveare ed è costituito in gran parte da glucosio e fruttosio, zuccheri semplici, quindi più digeribili.
Ed è proprio per questa sua composizione,  che il miele ha un potere dolcificante maggiore rispetto allo zucchero "classico" e alla stesso livello di dolcezza, apporta un minor numero di calorie.
Poi, si sa, il miele ha diverse proprietà benefiche, ideale in casi di  infiammazioni alle vie respiratorie, favorisce la cicatrizzazione e l'idratazione della pelle grazie alle sue componenti, tra cui sali minerali come potassio, magnesio, calcio e fosforo.
Proprietà meno conosciute sono quelle relative ai benefici per l'apparato circolatorio e digerente, nel primo caso pare abbia azione ipotensiva e nel secondo serve a regolare l'attività escretoria dei succhi gastrici e della flora batterica.

Le varietà di miele sono tantissime, così come tante sono le diverse sfumature di colore che ogni miele presenta.




Qui di seguito le caratteristiche e gli usi dei principali mieli italiani:


Uno dei mieli più chiari è quello di acacia, adatto alle preparazioni dolci, di gusto delicato, con sentori di vaniglia, spesso consigliato come dolcificante naturale.

Anche il miele d'arancio è di colore abbastanza chiaro, quasi bianco e si presta a diversi usi, molto profumato e aromatico, è adatto per dolcificare yogurt, tè, sul pane o nei dolci.

Il miele di castagno è ricco di fruttosio e cristallizza dopo moltissimo tempo, di colore scuro, ha un odore forte e intenso, un sapore molto particolare, con retrogusto amarognolo.
Perfetto in abbinamento ai formaggi o con carni dal sapore robusto.

Il miele di tiglio è di colore variabile, può essere bianco, ambra chiaro e può raggiungere un intenso color crema. Ideale da accostare a formaggi dal gusto aromatico come Castelmagno, Piave stagionato, formaggi di Fossa e caprini. Ha un gusto forte e intenso e si può utilizzarlo per aromatizzare tè e tisane.

Il miele di eucalipto è un miele che cristallizza velocemente e si compatta, il colore varia infatti dall'ambra chiara al beige con sfumature grigiastre, di sapore molto particolare, ricorda molto la caramella mou ed è quindi molto apprezzato dai bambini.

Il miele millefiori è il miele che ricorda l'infanzia, deve il suo sapore e il suo colore alla varietà di fiori da cui proviene, varia dal color ambra fino al rame, generalmente di sapore dolce, molto aromatico, è ottimo come miele da tavola.

Il miele di bosco è un miele scuro, quasi tendente al nero, dal profumo e dal sapore molto particolare, ricorda molto la confettura di fichi, leggermente salato, ideale per essere spalmato o come miele da tavola.

Qui un esempio delle diverse cromie del miele:


Credits by Mielizia


credits by Mielizia



Ma veniamo alla ricetta, per la rubrica "Sani ma golosi", una proposta semplice e fresca, con un tocco di miele profumato come quello d'arancio:


Per 4 persone:

100 ml di panna fresca
300 g di yogurt bianco denso
80 g di miele d'arancio
fragole fresche


Nella planetaria montate la panna a neve ferma, poi unite lo yogurt e il miele fino ad ottenere un composto denso e cremoso.
Lasciate riposare in frigo per un'ora , poi servite con un filo di miele in superficie e fragole fresche.


Fonti:

Consorzio Nazionale Apicoltori Italiani, L'oro delle Api. Miele, polline, propoli e pappa reale;

Eva Crane, Dottor Miele. Storia, leggenda, cucina, bellezza, longevità... e altro ancora;

www.greenme.it


 Buona giornata,
Ale

8 commenti:

  1. yougurt e miele...ne mangerei all'infinito

    RispondiElimina
  2. che bontà e immagino a colazione una vera coccola! :-Dbacione

    RispondiElimina
  3. Che golosa merenda che ti aspetta :-P

    RispondiElimina
  4. Com'è goloso questo bicchiere. I quanto il miele lo uso molto anche per addolcire il caffè, molto salutare !

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia questo bicchiere:))un connubio di sapori che si sposano divinamente tra loro..da provare assolutamente e quanto prima:))

    RispondiElimina
  6. Adoro il miele, ne ho diverse varietà in dispensa e mi piace gustarlo anche così, sopra una fetta biscottata. Bellissima idea di dolcetto, bravissima Ale

    RispondiElimina
  7. Che bel articolo ale. Sai che il miele mi affascina da una vita poi l abbinamento con yogurt bianco è super����

    RispondiElimina
  8. Now you can Contact Music based Teacher Training Center In Cambridge, MA to get highly trained for the future generation's music and Montessori methods now!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.