giovedì 17 marzo 2016

Scorzette di bergamotto candite fatte in casa

Sapete quanto ami questo frutto favoloso della mia terra: profumato, aromatico, unico...
E ho voluto conservarne il profumo sia con uno zucchero aromatizzato, sia con le scorzette candite oltre allo sciroppo che trovate qui .
Il metodo che ho scelto di utilizzare è quello della mia cara amica Maddalena, che è bravissima e sicuramente conoscete, ma se così non dovesse essere vi consiglio di andare a trovarla!


SCORZETTE DI BERGAMOTTO CANDITE FATTE IN CASA

3 bergamotti
zucchero semolato
acqua


Lavate i bergamotti e asciugateli. Praticate dei tagli sulla buccia in senso verticale e sbucciateli.
Tagliatele la buccia a striscioline senza tagliare la parte bianca perché nei bergamotti è sottilissima.
Mettete le scorzette in una ciotolina piena d'acqua e coprite con un canovaccio lasciando riposare le scorze in un luogo fresco ma a temperatura ambiente.
per 3 giorni, 3 volte al giorno, cambiate l'acqua di immersione delle vostre scorze e ricoprite le scorze con acqua pulita.
Trascorsi i 3 giorni, scolate l'acqua dalla ciotola, lavate le scorze e pesatele.
Per candirle vi occorreranno eguale peso di scorze, acqua e zucchero ( per esempio nel mio caso 120 g di scorze, 120 g di zucchero e 120 g di acqua).
Mettete lo zucchero e l'acqua in un pentolino e portate a ebollizione. Aggiungete le scorze e fate cuocere a fiamma dolce fino a completo assorbimento dello sciroppo, girandole di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Disponete le scorzette candite in una teglia foderata di carta forno e distanziatele fra di loro.
Lasciatele asciugare a temperatura ambiente per tutta la notte.


Buona giornata a tutti,
Ale

4 commenti:

  1. Semplici e sicuramente buoni. ciao e buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. Interessanti, e sicuramente da provare bravissimaaa!!! :-D Un abbraccio buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Il bergamotto ? Mai visto uno dal vivo. Giuro ! Neanche dai fruttivendoli più riforniti arriva dalle mie parti. E ovviamente non so neppure che sapore abbia. In compenso bevo spesso il the al bergamotto...ma quella è tutta un'altra storia. Le scorzette candite di agrumi mi piacciono tutte e queste non credo proprio che farebbero eccezione. Brava Ale (p.s. attendo di vedere la torta Fusto style) Ciao Ale,un bacione

    RispondiElimina
  4. Non sono mai riuscita a trovare il bergamotto. Un vero peccato perchè mi piace così tanto. Insieme al pompelmo sarebbe il mio agrume preferito

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.