giovedì 31 marzo 2016

Cannoli salati alla ricotta e pomodoro

Per il contest PomOROsso d'Autore, promosso da Scatti Golosi, in collaborazione con MySocialRecipe e La Fiammante,  ho pensato ad un cannolo salato...
Un antipasto curioso, delizioso, che porta alla ribalta un classico dei dolci siciliani ma in versione salata.
Croccante cialda al pomodoro, crema di ricotta e parmigiano, pomodorini ciliegino e salsa di pomodoro fresco, una goduria incredibile...


CANNOLI SALATI ALLA RICOTTA E POMODORO
 Per 12 cannoli
 140 g di farina 00
la punta di un cucchaino di cacao amaro
1 cucchiaio di passata di pomodoro
1 uovo piccolo
12 g di burro fuso
2 pizzichi di sale
olio di semi di arachidi per friggere
400 g di ricotta di pecora
12 pomodorini ciliegino
150 g di parmigiano grattugiato
150 ml di salsa di pomodoro fresco
poco olio extravergine d' oliva

In una terrina versate la farina, il sale, il cacao, la passata di pomodoro e create una fontana unendo l' uovo, impastate e dopo poco unite il burro fuso.
Impastate bene fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
Stendete la sfoglia sottilissima e con un coppapasta del diametro di 6 cm ricavate 10 cerchi.
Avvolgeteli attorno ad ogni singolo cannello apposito per la preparazione dei cannoli e unite le estremità con poca acqua oppure dell' albume.
Friggete le cialde in olio caldo e fatele sgocciolare in un piatto coperto di carta assorbente.
Mescolate la ricotta con il parmigiano fino ad ottenere una crema densa.
Mettete il composto in una sac-à-poche e farcite le cialde decorando alle due estremità con fettine di pomodoro ciliegino.
Servite in un piatto fondo con salsa di pomodoro fresco, un filo di olio extravergine d' oliva e una fogliolina di menta.
Gustare immediatamente per evitare che la cialda si ammorbidisca.
 Con questa ricetta partecipo al contest PomOROsso d'autore

Un saluto a tutti!
Ale

6 commenti:

  1. Complimenti,idea bellissima,brava,è sempre un piacere passare da te,felice giornata

    RispondiElimina
  2. Molto invitanti e originali, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  3. ma che belli che sono!! complimenti

    RispondiElimina
  4. Per una siciliana che vive ormai fuori dall'isola... leggere la parola cannolo fà venire in pochissimi istanti la nostalgia di casa, poi ho letto il resto degli ingredienti e mi è venuta subito voglia di provarne uno!Complimenti! A presto LA

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea, una splendida ricetta!

    RispondiElimina
  6. Sai sempre come unire l'originalità al gusto e questo piatto è un vero capolavoro, complimenti Ale e felice we <3

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.