sabato 28 novembre 2015

Cuori di frolla all'olio extravergine e nocciolata (senza lattosio)

Preparativi per Natale, regali, biscotti, addobbi...
In momenti come questi è necessario pensare anche alle persone intolleranti.
Dei biscottini perfetti, friabili e leggermente croccanti, arricchiti da una crema al cioccolato e nocciole senza derivati del latte e quindi perfetti per questo Natale per gli intolleranti al lattosio.




CUORI DI FROLLA ALL'OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA E NOCCIOLATA (SENZA LATTOSIO)

Per circa 15-16 coppie di biscotti (ricetta tratta dalla bravissima Giulia)

165 g di farina 00
100  g di farina di riso
100 g di zucchero
scorza grattugiata di 1 limone
scorza grattugiata di 1 arancia
qualche goccia di estratto di mandorla amara (mia aggiunta)
la polpa di una bacca di vaniglia
un pizzico abbondante di sale
125 g di olio extravergine d'oliva (consiglio quello del Garda, più delicato e leggero)
25 g di acqua fredda
40 g di tuorli freddi (circa 2)
120 g di nocciolata Rigoni di Asiago senza latte



Setacciate la farina 00 e farina di riso sul piano di lavoro e formate la classica fontana.
Al centro ponete lo zucchero, la scorza del limone, la  vaniglia e un pizzico di sale.
Nel bicchiere del Minipimer versa i tuorli e l’acqua fredda, ed emulsionateli con il frullatore ad immersione, versando l’olio a filo, finché la maionese non si rassoda (basterà qualche minuto).
Versate la maionese al centro della fontana e impastate fino ad ottenere una palla liscia e omogenea.
Probabilmente il vostro impasto vi sembrerà troppo morbido e sbricioloso ma col freddo tenderà a compattarsi.
Fate riposare la frolla in frigo per circa 30 minuti.
Stendete la frolla su una superficie leggermente infarinata fino a raggiungere uno spessore di circa 5 mm. Ritagliate dei cuori con l'apposito stampino, la metà dei quali li forerete al centro con una boccuccia tonda della sac-à-poche.
Trasferite i biscotti con delicatezza su una placca foderata con carta da forno distanziandoli un pochino.
Cuocete in forno caldo a 175°C per 12′ – 15 ‘, finché saranno leggermente dorati.
Non appena saranno cotti risulteranno morbidi e fragili, quindi lasciateli raffreddare nella teglia per  5 minuti, poi metteteli su un gratella per procedere alla farcitura.
Prendete un cuore senza buco e mettete mezzo cucchiaino di nocciolata al centro, spolverizzate i cuori col buco con zucchero a velo e uniteli al biscotto con la crema.
Gustateli con un bel tè caldo.



Vi auguro un dolce sabato,
Ale

5 commenti:

  1. Bellissimi Ale, un regalo molto bello da fare e sopratutto da ricevere.
    La frolla all'olio non credo di averla mai provata...che sia questa l'opportunità giusta?

    RispondiElimina
  2. Stupendi i tuoi cuoricini dolcissima Ale! Voglio assolutamente provare la tua frolla all'olio, mi ispira tantissimo...le tue ricette sono sempre una garanzia! Un affettuoso abbraccio e un augurio per un sereno weekend a te e famiglia...Mary

    RispondiElimina
  3. Dolcissimo regalo! E poi sei stata proprio carina a pensare agli intolleranti al lattosio!

    RispondiElimina
  4. Questi biscotti arrivano dritti al cuore ^_*

    RispondiElimina
  5. Romantici e golosi questi cuori farciti!!!!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.