martedì 22 settembre 2015

Mezzelune d'autunno: alla farina di castagne ripiene di zucca e parmigiano reggiano

Anche se non vogliamo convincerci, l'estate è ormai finita... il sole rimane ancora bello caldo ma l'aria è cambiata, più  frizzante e freddina, ci annuncia che l'autunno è alle porte.
Queste mezzelune di oggi ne sono la piena rappresentazione: farina di castagne nella pasta e zucca nel ripieno, una dolcezza spezzata dal parmigiano reggiano stagionato 36 mesi dal gusto intenso e deciso: un piatto che ho adorato e che c
redo riproporrò presto per gli ospiti...


MEZZELUNE D'AUTUNNO  


Per 4 persone


250 g di farina di castagne

170 g di farina 00

4 uova


200 g di polpa di zucca già  cotta e asciutta

150 g di parmigiano reggiano stagionato 36 mesi


100 g di burro di malga per condire

5 fili di erba cipollina

Parmigiano reggiano grattugiato per servire

Pinoli tostati


Sale

Pepe



In una terrina mettete le due farine e formate una fontana: aggiungete le uova e impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Lasciate riposare la pasta 20 minuti a temperatura ambiente, poi con l'aiuto del matterello, stendete la più sottile che potete.

Nel frattempo che la pasta riposa, frullate la polpa di zucca, unite il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe, fino ad ottenere una crema molto soda.

Con l'apposito attrezzo ricavate dei cerchi di circa 3 cm di diametro di pasta e poi metteteli sopra lo stampo a mezzaluna di volta in volta avendo cura di mettere un cucchiaino di ripieno alla zucca e parmigiano, richiedete il raviolo con poca acqua (che serve da collante) e mettete su un telo ad asciugare per circa mezz'ora. Quando avrete finito questa operazione, mettete in una padella a fondere il burro e unite l'erba cipollina tritata.

In abbondante acqua bollente e salata, cuocete i vostri ravioli per 5-6 minuti, poi scolateli  e conditeli col burro aromatizzato e servite con parmigiano grattugiato e pinoli tostati.



Felice martedì dalla vostra Ale

11 commenti:

  1. che meraviglia Ale....io non amo molto questa stagione, certo che i frutti che ci dona, però sono assolutamente strepitosi, e tu lo hai dimostrato preparando questa delizia!
    Un bacione a te e ai tuoi dolci bimbi

    RispondiElimina
  2. Ale questo piatto è golosissimo!! Sei sempre più brava, un bacio cara.

    RispondiElimina
  3. Ecco, a questi ravioli non saprei proprio dire di no. Ma sai che tempo fa feci delle tagliatelle con farina di castagne e zucca?? Mi sa che adesso tocca provare i ravioli :) L'autunno lo consente, no? :) Baciotti :*

    RispondiElimina
  4. Wooow che belli che sono venuti e con quel cuore di zucca, sono anche molto gustosi !

    RispondiElimina
  5. Aleeee ma che buoni sono! mai usata la farina di castagne sai? e mai per fare pasta, mi piace molto! baciuzzi cara mia

    RispondiElimina
  6. Oddio Ale... sono FA-VO-LO-SI .. mi viene male a dirtelo.. acc.. il contest è solo per i secondi di terra e secondi di mare.. non altre portate. porca miseria.. mi si sono staccate le pupille e sono attaccate al monitor, io poi adoro le castagne! e anche la zucca.. non mi do pace.. guarda. Ma non posso inserirla. :-( giuro piango..

    RispondiElimina
  7. Farina di castagne e zucca.... una combinazione vincente di cui ne sono ghiottissima, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  8. Adoro i ravioli ... La pasta fatta in casa è tutta un' altra cosa....con la farina di castagne non gli ho mai fatti!! Devono essere buonissimi !! Bravissima...

    RispondiElimina
  9. Eccomi finalmente ci sono riuscita a passare! E hofatto bene! Sono molto belli questi ravioli mi piacciono i colori, sono belli e invitanti, Colori e sapori che insieme stanno proprio bene! Grande Ale!!

    RispondiElimina
  10. Buonissima la pasta con farina di castagne e golosissimo il ripieno di zucca, davvero favolose queste mezzelune!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. Zucca e castagne è un binomio perfetto. Non ce n'è ^_^
    Bravissima Ale, questo piatto è una favola!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.