lunedì 27 luglio 2015

Shortbread alla lavanda e lime

Per tutti quelli che amano i fiori in pasticceria, per quelli che non amano i sapori troppo invadenti, per chi ama i biscotti delicati e che si sciolgono in bocca...
Questi shortbread sono una delizia!

Sono una patita del viola, forse lo avrete capito e la cosa pazzesca è che anche gli alimenti di colore viola (come lavanda, violette e ortaggi viola) Mi fanno impazzire...

E voi quale colore prediligete nella vita e in cucina?

SHORTBREAD ALLA LAVANDA E LIME
Per 12 biscotti

120 g di  burro morbido di ottima qualità
25 g di zucchero semolato
25 g di cassonade chiaro (zucchero di canna del Belgio)
10 fiori di lavanda essiccati (dalla sottoscritta)
la scorza grattugiata di un lime
175 g di farina 00

Nel mixer tritate gli zuccheri e i fiori di lavanda, poi metteteli in una terrina aggiungendo il burro e la scorza di lime. A parte, setacciate la farina e unitela al composto.
Impastate velocemente e formate un salame che avvolgerete nella pellicola.
Mettete in frigo per un'ora.
Trascorso il tempo, affettate 12 biscotti e poneteli su una teglia ricoperta di carta forno.
Punzecchiate i biscotti con una forchetta in superficie e spolverate con dello zucchero.
Cuocete in forno preriscaldato a 150° per circa 12 minuti.


Un dolce saluto,
Ale.


10 commenti:

  1. Buoniiiii!!! Gli shortbread sono una bontà unica! Li ho fatti anche io di recente, nella versione semplice, anche se con molta probabilità li pubblicherò...chissà quando!! :D
    Un abbraccio tesoro :*

    RispondiElimina
  2. Visti su fb e corro a commentarli, sono deliziosi!!! Bravissima come sempre! Buone vacanze!

    RispondiElimina
  3. che delizia....uno tira l'altro, di sicuro... ;)
    Un bacione cara...il mio colore?! L'azzurro e il turchese fino al verde....
    bacio grande e buona continuazione di vacanza!

    RispondiElimina
  4. Il colore del glicine e tutte le sfumature che dal lilla vanno al viola e fanno incursione nel romantico rosa. Sorrido a vederli i tuoi shortbread, perché tempo fa li preparai anche io.. erano snickerdoodle al limone e lavanda. Una sintonia profumata di burro, zucchero e lavanda la nostra :) baciotti :*

    RispondiElimina
  5. Anche a me piace il colore viola ma anche quelle che ispirano allegria ! I biscotti sembrano deliziosi, veramente da sciogliersi in bocca !

    RispondiElimina
  6. Adoro questo tipo di biscotto, solitamente cucino la versione classica, i tuoi mi stuzzicano devo provarli ;)
    bacioni

    RispondiElimina
  7. non ho mai provato i biscotti alla lavanda, questo abbinamento mi intriga!

    RispondiElimina
  8. Che buoni che devono essere questi biscotti!

    RispondiElimina
  9. Non riesco ad immaginarne il profumo anche se conosco bene quello della lavanda. Anche io amo il viola come te, un'altra cosa che ci accomuna :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  10. Devono essere squisiti Ale...sono raffinati e romantici!! Bacioni cara, anche ai tuoi piccoli e a presto, Mary

    P.S. A me piace il lilla, ma anche il prugna.

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.