lunedì 20 luglio 2015

Focaccia a lunga lievitazione con pomodori datterini, tonno e cipolla di Tropea

Ultimamente mi sono fissata sul voler migliorare la mia capacità di eseguire lievitati buoni ma soprattutto molto digeribili...
Non amo le pizze lievitate male o poco e adoro il profumo di pane e pizze nel forno...
La mia amica Michela è davvero un fenomeno in questo e spero un giorno di fare un corso da lei, che secondo me è strepitosa!
Pensando a lei, però, qualche giorno fa ho fatto una pizza davvero gustosa, che non poteva mancare su questo blog: la forza dell'amicizia, eh! :)
Provatela e ditemi cosa ne pensate!



FOCACCIA A LUNGA LIEVITAZIONE CON POMODORI DATTERINI, TONNO E CIPOLLA DI TROPEA
Per una teglia da forno

250 g di farina di manitoba
200 g di  farina 00
4 g di lievito di birra fresco
10 g di zucchero
2 cucchiai di olio evo
275 g di acqua tiepida
8 g di sale
250 g di tonno in olio evo
1 cipolla di Tropea tagliata a listarelle
6-7 pomodori datterini
foglie di basilico
poco origano

Sciogliete il lievito con poca acqua, poi setacciate le farine, versatele in una terrina molto ampia e unite il lievito sciolto.
Al centro del mucchio, praticate un buco e versate lo zucchero e l'olio. Amalgamate con una forchetta, poi unite gradatamente l'acqua tiepida e il sale.
Lavorate l'impasto sul piano di lavoro per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi e riavvolgendolo e sbattendolo sul piano.
Dopo averlo lavorato, mettetelo di nuovo nella terrina, coperta da pellicola e da un canovaccio.
Fate lievitare per 12 ore in un luogo chiuso e privo di correnti.
Trascorse le 12 ore, mettete l'impasto, senza sgonfiarlo, in una teglia coperta di carta forno.
Fate lievitare per un'ora in teglia e in seguito cuocete in forno caldo a 200° per circa 20 minuti.
5 minuti prima del termine della cottura  mettete il tonno, la cipolla e i datterini tagliati in superficie.
Servite con foglie di basilico fresco e una spoolverata di origano.




Buona focaccia a tutti!
Ale





10 commenti:

  1. Tesoro, l'accoppiata pomodorini tonno e cipolla è vincente!! Amo pizze e focacce e questa l:assaggerei più che volentieri. Sei stata brava, per essere una che non fa quasi mai lievitati.
    Sei una gioia.
    Brava, continua così tesoro :*
    Un dolcissimo abbraccio

    RispondiElimina
  2. Oddio Ale che fame mi hai fatto venireeeeee. Michela è una maga con i lievitati ma anche tu non scherzi mica!

    RispondiElimina
  3. ho giusto ieri lasciato nel piatto, in pizzeria, una pizzeria nuova, una pizza schifosa, ma poprio immangiabile (e non mangio pizza da 6/8 mesi causa dieta per cui la pregustavo) per pietà e solidarietà.. mi passi la tua?

    RispondiElimina
  4. Ha un bel aspetto molto invitante e fa venir voglia di addentarla.
    Povera Simo, che sfortuna, per una volta che vuole mangiare un pezzo di pizza,... che dispiacere, passali un pezzo.... !

    RispondiElimina
  5. ti capisco! tu pensa che accendo il forno anche con questa temperatura, è bellissimo il profumo di pane cotto in casa! Michela è bravissima e anche tu cara mia! baciotti!

    RispondiElimina
  6. Tesoro mio, quando le temperatura saranno un pochino più fresche, prometto che questa la provo...l'aspetto è fantastico e gli accostamenti sono molto golosi, anch'io sto utilizzando sempre meno lievito mi sa che un pò ci sono diventata anche intollerante... Michi è una garanzia, proprio come te... ti abbraccio amica mia e buon proseguimento di vacanze :**

    RispondiElimina
  7. Bellissima Ale...non sai che voglia di mangiarne una fetta!!!:)
    Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  8. Un lievitato preparato in casa ha tutto un altro sapore e tutta un'altra leggerezza...la nostra Michela, poi, sa davvero il fatto suo :)
    Questa focaccia ti è venuta una meraviglia :)
    Un bacione !

    RispondiElimina
  9. Che fameeeeeee!!!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  10. Dalle immagini sembra ottima non resta che provarla dal vivo

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.