mercoledì 22 luglio 2015

Banane con latte di cocco (senza glutine e senza lattosio): gluiy churm a modo mio

Le banane al latte di cocco tailandesi (Gluiy churm) sono un dessert gustoso, leggero e adatto ad intolleranti al glutine e al lattosio.
Banane immerse in una pastella a base di farina di riso, fritte e ancora calde immerse nel latte di cocco: davvero deliziose...
Preparate in occasione di una cena tailandese organizzata da me per la mia amica Laura, questo dessert è piaciuto proprio a tutti!


BANANE  CON LATTE DI COCCO (SENZA GLUTINE, SENZA LATTOSIO)

Per 4 porzioni

1 banana media
1 uovo piccolo
50 g di farina di riso
sale
100 ml di latte di cocco
cannella in polvere


Prendete l'uovo e sbattetelo in una ciotolina, unite la farina fino a formare una pastella densa e corposa. Tagliate la banana in 4 tocchetti in maniera un po' obliqua.
Immergete le banane nella pastella ottenuta e friggetele in abbondante olio caldo. Fate assorbire l'olio in eccesso delle banane su un piatto coperto di carta da cucina.
Versate in 4 ciotline il latte di cocco e inserite un pezzo di banana in ciascuna.
Servite subito con una spolverata di cannella.



Un saluto dalla vostra
Ale.

6 commenti:

  1. Un deserto particolare assolutamente da provare e quei contenitori? Così sfiziosetti! !!

    RispondiElimina
  2. Aleee amica mia... ma cosa vedooo...! A parte che la presentazione è di un'eleganza e raffinatezza che rapisce, ma queste banane al latte di cocco sono superlative. <3 Non faccio altro che guardarle.. golosissime!! tvb

    RispondiElimina
  3. ma che bontà!!! Sembrano deliziose e di facile esecuzione, un dessert diverso da solito ma molto gustoso e ricco di sapori. baci

    RispondiElimina
  4. ma che curioso questo dessert!
    Non conosco per niente la cucina Tailandese, ma questa ricetta è davvero stuzzicante!

    RispondiElimina
  5. Un dolce veloce e di buon gusto !

    RispondiElimina
  6. Non avevo mai sentito parlare di questo dolcetto. Mi piace l'idea, deve essere molto estivo e fresco

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.