venerdì 19 giugno 2015

Sacher panna cotta

Mancava solo la panna cotta all'appello, al gusto sacher ormai mi sono sbizzarrita a fare "tutto" o quasi...e oggi, per la mia rubrica "Ricette facili per tutti" vi presento una panna cotta al cioccolato con coulis di albicocche...una vera goduria!
Pensate che ho questa ricetta in archivio dallo scorso anno e non ho più avuto tempo di postarla...
Eccola qui in tutta la sua bontà!

Perdonate l'assenza di questi giorni ma una brutta tonsillite si è impossessata di me, al momento sto un po' meglio ma sono sotto antibiotici e l'energia manca!

Addolciamo questa giornata e questo weekend con un delizioso dessert come questo!


SACHER PANNA COTTA

Per la panna cotta al cioccolato fondente (4 porzioni)

200 g di cioccolato fondente
200 ml di latte intero
200ml di panna fresca
2 fogli di colla di pesce ammollata e strizzata
3 cucchiai di zucchero

Per la coulis di albicocche

300 g di albiccocche mature
80 g di zucchero
il succo di mezzo limone

Per decorare

cioccolato a scaglie
fettine di albicocca


Fondete il cioccolato a bagnomaria o al micronde.
Nel frattempo in un pentolino scaldate il latte e la panna insieme allo zucchero e amalgamate bene finché lo zucchero non si è sciolto.
Aggiungete la gelatina ben strizzata e spegnete il fuoco, mescolando rapidamente.
Aggiungete il cioccolato fondente fuso e mescolate bene.
Sciacquate con dell'acqua fredda 4 pirottini di alluminio.
Versate subito il composto negli stampini e fate rapprendere in frigo almeno 2 ore.
Nel frattempo preparate la coulis di albicocche, mettete a macerare per un'ora le albicocche denocciolate con lo zucchero e il limone in una terrina.
Trascorso il tempo, mettete il tutto in una casseruola e fate ammorbidire le albiccoche, cuocete a fuoco lento e fate bollire lentamente fino a che il composto non sarà diventato cremoso.
Filtrate il liquido con un colino la coulis e tenetela da parte.
Quando la panna cotta sarà pronta, estraetela dagli stampi aiutandovi con un coltello appuntito che farete passare ai lati dello stampino, oppure immergendo lo stampino pochi secondi in una bacinella piena d'acqua calda, rovesciate la panna cotta sul piatto, servite con le scagliette di cioccolato, la coulis di albicocche e le fettine di frutta.

Consigli sulla presentazione:

 Un'idea carina per decorare il piatto di portata del vostro dessert è di spennellarlo lievemente con dell'albume ai lati, decorate con delle perline argento o dorate, creando una sorta di zig zag (una perlina pù all'interno e una perlina più all'esterno) e fate asciugare.
Il vostro dessert assumerà un'aria più elegante e raffinata.



Vi auguro un dolce weekend!
Ale


15 commenti:

  1. Ciao carissima!!mi dispiace tu non stia bene! :( Questa panna cotta sembra fantastica, la devo proporre a casa a vedere se anche mio fratello (che non mangia nulla tranne Nutella) l'apprezzerà ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Un'idea originale e golosa!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Bella idea ! Sei sempre originale tu !
    <3

    RispondiElimina
  4. Un'idea geniale, di realizzazione abbastanza semplice ma che fa un figurone alla vista... e al gusto deve essere meravigliosa! Non appena maturano le albicocche del mio albero questa "sacher panna cotta" sarà assolutamente da provare... bravissima Ale, come sempre sul tuo blog trovo dolci e idee meravigliose!

    RispondiElimina
  5. sì sì addolciscimi tutta, rimettiti presto Ale, un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Lo sai che non amo i dolci al cucchiaio amica mia ma questo...lo divorerei!!!! Meraviglioso! Bacione <3

    RispondiElimina
  7. Nooo... ma ti pare la stagione per ammalarsi??? Comunque questo rivisitazione della panna cotta con i profumi della Sacher mi sembra una vera delizia! Un abbraccio e... riprenditi presto!

    RispondiElimina
  8. mmmm... sono a dieta, ma a questa panna cotta non resisterei!
    Bacio :)

    RispondiElimina
  9. Delizia per gli occhi e per il palato ! Buon sabato !

    RispondiElimina
  10. Pura goduria, buonissima e meravigliosamente invitante,assolutamente da provare,bravissima come sempre Ale,ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:))).
    Un bacione e tanti auguri per una rapidissima guarigione:)))
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Ma che bella idea e che bella presentazione, le palline argentate sono davvero chic. Anche io Ale ho proprio voglia di conoscerti

    RispondiElimina
  12. riprenditi presto cara...scommetto che con qualche dolcetto come questo, passa tutto!!! ;)
    Una vera delizia, bravissima come sempre!
    bacio

    RispondiElimina
  13. mamma mia che famina!!! Super deliziosa questa panna cotta ;)
    Buona domenica cara un abbraccione a te e naturalmente ai cuccioli

    RispondiElimina
  14. Carinissima la decorazione con le perline ;) tu e le "sacher " in mille varianti... sempre piena di idee anche facili e veloci come piacciono a me :D un abbraccio amica mia

    RispondiElimina
  15. Ecco Ale, arrivo tardi ma devo dirtelo, quello che ho pensato quando ho visto la tua ricetta è proprio: mi sa che le mancava giusto questa versione! ;P ...però sono certa che ci sorprenderai ancora! Un abbraccio enorme

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.