lunedì 29 giugno 2015

Cocktail Canaletto

Ed ecco a voi il mio cocktail prefeito: fresco, dolce e semplice.
il cocktail Canaletto ha origini probabilmente veneziane e deriva dal nome dell'omonimo artista veneziano ( il cui nome originale è Giovanni Antonio Canal, pittore e incisore).
Un bel prosecco fresco, lamponi, poco limone e zucchero e cubetti di ghiaccio.
Una vera armonia di gusto! ottimo per l'aperitivo e l'happy hour!



COCKTAIL CANALETTO

Per 4 persone

500 ml di prosseco freddo di frigo
250 g di lamponi*
50 g di zucchero*
il succo di mezzo limone*
cubetti di ghiaccio
lamponi freschi

*In alternativa potete usare dello sciroppo di lampone già pronto

Prendete i lamponi e uniteli a qualche goccio d'acqua, il succo di limone e lo zucchero.
Metteteli in un pentolino a fiamma dolce.
Fate appassire i lamponi fino ad ottenere una salsa rossa, spegnete il fuoco.
Lasciate intiepidire, poi filtrate il succo di lamponi e fatelo raffreddare del tutto.
Quando sarà freddo, unite al prosecco e mettete all'interno cubetti di ghiaccio.
Servite con lamponi freschi.


Vi auguro un felice lunedì e a presto!
Ale 

13 commenti:

  1. interessante,seducenre,grazie per la condivisione,buon inizio settimana

    RispondiElimina
  2. Deve essere buono e profumato!

    RispondiElimina
  3. Buono! I lamponi col prosecco sono quasi meglio delle fragole! Proverò, e ti penserò! Un abbraccio enorme

    RispondiElimina
  4. rinfrescante e buonissimo, mi piacerebbe assaggiarlo, bravissima, complimenti:))
    un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Un cocktail bello rinfrescante e profumato !

    RispondiElimina
  6. Siiii mandalo qui Ale, lo sorseggio davanti questo panorama.

    RispondiElimina
  7. penso che se potessi mangaiare nuovamente i lamponi lo aerei follemente!

    RispondiElimina
  8. Non sono un'esperta di aperitivi ma mi basta leggere lamponi per sapere che lo adorerei

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia è???? Goloso e chic come solo tu!! Bravissima amica mia <3 <3 <3

    RispondiElimina
  10. Tesoro su aperitivi e alcolici e in genere sono una frana totale, vista la mia conclamata astemia.... però leggo prosecco, allora tutto cambia, da quando sono stata in Francia è l'unico alcolico che bevo con piacere :D dev'essere ottimo :**

    RispondiElimina
  11. Ma noooo, non lo conoscevo questo drink! Sarà che non sono proprio una esperta ma nemmeno l'avevo sentito nominare. Ora non ho scuse, né per ordinarlo in giro né pre farlo a casa, magari per amici :-) Grazie e bacioni!

    RispondiElimina
  12. Il Canaletto è stato inventato da Walter Bolzonella all'Hotel Cipriani di Venezia nel 1978.

    RispondiElimina
  13. Sono Walter Bolzonella ,confermo che il Canaletto è stato inventato per caso nell'aprile del 1978 .
    Un ospite dell'albergo accomodato con direttore di allora dott Natale Rusconi desiderava un Bellini ma essendo fuori stagione per le pesche non si poteva fare.
    L'ospite mi fece capire che la fantasia non ha fine e che desiderava un cocktail alternativo sempre con la frutta.
    Vedendo servire dei lamponi mi venne l'ispirazione di usarli per fare del succo e miscelarlo con il prosecco.
    Quando arrivai al tavolo il direttore mi disse che gli piaceva il colore rosso che gli ricordava quello di alcuni quadri del noto pittore veneziano Giovanni Canal detto il Canaletto .Ancora oggi è uno dei cocktail più richiesti in alternativa al Bellini.

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.