mercoledì 13 maggio 2015

Waffeln al rum e vaniglia con salsa di cioccolato fondente

I "waffle", "gaufre" o "waffeln" sono dei dolci tipici diffusi in Belgio, Francia, Germania e Paesi Bassi e scandinavi.
Nel mio cuore sono "waffeln" perché mi ricordano le mie vecchie colazioni quando abitavo in Germania e li ho sempre adorati accompagnati a del buon cioccolato.
Requisito importantissimo per poterli preparare è essere in possesso dell'apposita piastra, che proprio in Germania ho acquistato e riportato a casa con tanto amore... :)
Diversi anni fa la mia amica Ann-Christin mi disse che i waffeln sono ottimi se aromatizzati al rum, li facemmo da me una volta, davvero goduriosi  e dato che rum&vaniglia per me sono un'accoppiata vincente, ho tentato l'esperimento!
Favolosi...
WAFFELN AL RUM E VANIGLIA CON SALSA DI CIOCCOLATO FONDENTE

Per 6 - 7 pezzi

100 g di burro
170 g di farina 00
25 g di zucchero 
2 uova piccole
un pizzico di sale
la polpa di mezza bacca di vaniglia
100 ml di latte intero
1 cucchiaio di rum
2 g di lievito per dolci

burro per la piastra

100 g di cioccolato fondente
50 ml di latte

zucchero a velo
panna montata per decorare


Preparate la salsa di cioccolato fondendo il cioccolato a bagnomaria e unite il latte, mescolando in maniera vigorosa.
Lavorate il burro, lo zucchero e il sale. Unite le uova una per volta e aggiungete la successiva solo dopo che la precedente non si sarà assorbita al composto.
Aggiungete la farina mescolata al lievito, e poi gradatamente incorporate il latte, continuando a mescolare, poi mettete la vaniglia e il rum.
Fate scaldare la piastra ungendo in maniera uniforme di burro.
Mettte una parte del composto nella piastra e chiudete, si cuocerà in pochi minuti, controllate se non siete sicure che la cottura sia completata.
La spia luminosa dovrebbe comunque segnalarvi il termine di cottura.
Servite caldi con salsa di cioccolato, zucchero a velo e ciuffi di panna montata.


Buona colazione dalla vostra
Ale




8 commenti:

  1. Che buoni e che bella presentazione.
    Anch'io metto il rum ovunque nei dolci....
    Ciao e buona giornata
    Tiziana



    RispondiElimina
  2. Sai Ale che non li ho mai mangiati? Oggi a colazione ci sarebbero stati benissimo!! :-)
    un bacione e ci vediamo sabato!!!

    RispondiElimina
  3. Belli!!! Io li adoro.
    Bacu

    RispondiElimina
  4. Un bel quadro..., che bontà !

    RispondiElimina
  5. mi segno la ricetta, ho la piastra ma non ho ancora trovato una ricetta giusta!

    RispondiElimina
  6. Anche io li adoro Ale! Quando sono stata in Belgio ne ho fatto una scorpacciata e ho portato a casa anche lo zucchero perlato, e su questo zucchero ho un aneddoto che dovrò raccoltare sul blog :). Intanto mi gusto i tuoi waffle ! Bacioni cara

    RispondiElimina
  7. ...vaniglia e rum....una goduria irrinunciabile...la piastra ce l'ho ma nn l'ho mai usata...adesso posso provare!!!!

    RispondiElimina
  8. Ho lo stesso attrezzo x fare i waffels, mi segno la ricetta all'istante ^_^

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.