martedì 5 maggio 2015

Cioccolato bianco alla vaniglia bourbon fatto in casa

Avevo del burro di cacao da smaltire e ci ho fatto il cioccolato "falso", cioè quello bianco.
La ricetta viene dal blog di Angelina, la quale ringrazio...ricetta semplice, veloce ed ottima.
Vi conviene provarlo!

CIOCCOLATO BIANCO ALLA VANIGLIA BOURBON FATTO IN CASA
180 g di burro di cacao
120 g di zucchero a velo setacciato
60 g di latte in polvere tritato in un robot da cucina e setacciato
la polpa di una bacca di vaniglia bourbon
1 pizzico di sale

Fondete il burro di cacao a bagnomaria, aggiungete lo zucchero a velo ben setacciato ( mi raccomando, pena un cioccolato dalla consistenza granulosa e poco liscia), (io ho effettuato quest'operazione in compagnia di mia figlia e quindi , poco è caduto senza essere setacciato), unite il sale, il latte reso finissimo e la polpa di vaniglia, mescolate bene e mettete nelle forme che preferite e ponete in frigo per almeno 2 ore.
Ho deciso di non temperare il cioccolato per questioni di tempo ma come vedete, il risultato è stato ottimo comunque, unica accortezza, lasciate il cioccolato sempre in frigo se non volete che si sciolga.

Se decidete di temperarlo, dovete portare il composto di burro di cacao, latte e zucchero a bagnomaria ad una temperatura di 49°,  poi mescolate vigorosamente.Mescolate il composto facendolo raffreddare fino a 26° gradi, poi rimettete a bagnomaria fino ad arrivare a 31° gradi e non oltre. Versate negli stampi e fate solidificare.

Buona giornata e a prestissimo!
Ale

9 commenti:

  1. Ma tu guarda che delizia,... non ho mai comprato il burro di cacao e non mi è venuto in mente di cercarlo, ma il tuo cioccolato mi a fatto venir voglia ! Bello e buono !

    RispondiElimina
  2. il burro di cacao non so proprio dove trovarlo dalle mie parti....devo ancora vedere in un paio di negozi di quelli bio che più bio non si può, ovvero carissimi! ma per una volta.. mi piacerebbe provare

    RispondiElimina
  3. No vabbè, non ci credo Ale!:) ma quando le pensi? Non mi sarebbe mai venuto in mente di realizzare il ciccolato fatto in casa... ma tu ormai lo sappiamo sei una donna creativa dalle mille risorse... ps ma il latte in polvere lo compri on line? in giro non l'ho mai visto ;* un abbraccio grande stella <3

    RispondiElimina
  4. quanta bontà,adesso davvero svengo,complimenti carissima

    RispondiElimina
  5. Ma che brava sei stata è venuto bene anche senza temperarlo, brava :)

    RispondiElimina
  6. Post davvero interessante! Grazie Ale ! :)

    RispondiElimina
  7. Farei la gioia di mia figlia che ama il cioccolato bianco....va beh...lei ama anche il nero, il nerissimo, il bicolore, insomma è pazza di cioccolato!! Mi segno la ricetta che sicuramente la farà saltare di gioia!
    un bacione tesoro!

    RispondiElimina
  8. Ti è venuto davvero super!!!!!

    RispondiElimina
  9. Non avrei mai penato che si potesse realizzare il cioccolato bianco in casa..mio marito lo adora, credo proprio che proverò!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.