venerdì 10 aprile 2015

White Sachertorte

A me il cioccolato bianco piace da morire e mi fa pensare alla primavera, sarà che come gusto è meno intenso del fondente  ma questa torta, ve lo assicuro,  è davvero una goduria pazzesca...
Unica pecca, data l'ansia da prestazione che avevo, ho dimenticato l'olio nella glassa di copertura e quindi è venuta poco lucida...poco male, era comunque buonissima! Voi invece, fate i bravi bimbi ed eseguite tutto alla lettera, ok? ;)


WHITE SACHERTORTE (TORTA SACHER AL CIOCCOLATO BIANCO)

Per la base:

100 g di cioccolato bianco fuso
90 g di burro ammorbidito
60 g di zucchero
5 uova separate tra tuorli e albumi
100 g di farina
300 g di gelatina di albicocche oppure confettura passata al setaccio

Per la glassa bianca:

260 g di cioccolato bianco fuso
170 g di panna liquida
40 g di acqua
30 g di miele millefiori
2 fogli di colla di pesce ammollati in acqua fredda oppure 10 g di gelatina in polvere Fabbri
25 g di olio di semi di girasole
Per la base: lavorate con le fruste il burro con lo zucchero, unite i tuorli uno alla volta finché non si saranno ben amalgamati all'impasto.
Versate il cioccolato bianco fuso tiepido e lavorate bene l'impasto.
In un'altra terrina montate a neve fermissima gli albumi.
Intanto aggiungete la farina setacciata al composto di cioccolato e unite in ultimo gli albumi con una spatola, cercando di non smontare il composto facendo con attenzione e massima delicatezza.
Cuocete in forno a 180° per circa 45 - 50 minuti.

Quando la torta sarà raffreddata, tagliatela in 3 dischi, farcitela con la gelatina di albicocche e ricomponete la torta lasciando poca gelatina da parte.
Scaldate la gelatina e spennellate la torta con la gelatina calda.
Lasciate riposare mezzora, poi surgelate la torta per un'altra mezzora.
Per la glassa:  portate a bollore la panna, l'acqua e il miele in un pentolino. Unite con una frusta,  mescolando omogeneamente il cioccolato fuso e fate addensare a fiamma dolce. Strizzate la gelatina e aggiungetela al composto spegnendo il fornello.
Mescolate bene  e rapprendere qualche minuto.
Aiutandosi con una gratella e con una leccarda ricoperta di carta da forno, poggiate la vostra torta, tolta dal freezer e fate colare la glassa sulla torta senza spatolare.
Decorate con la classica scritta sacher e scagliette di cioccolato bianco.


Un grande abbraccio e buon weekend,
Ale.

17 commenti:

  1. Anch'io amo da morire il cioccolato bianco. Golosissima questa torta Ale !

    RispondiElimina
  2. eh no questa proprio non me la dovevi fare! io che non amo molto la sacher (per la marmellata) ma sono andata anche a vienna all'hotel Sacher ad assaggiarla..ma che delusione... e quindi non è fra le mie preferite anche perchè di solito resta troppo asciutta e stopposa...
    ma questa... al cioccolato bianco... no no questa la devo fare, non so quando, ora no sono a dieta, ma devo devo devo.
    tu lasciamela qui al caldo eh?
    ti adoro!
    smuackkkkkkkkk

    RispondiElimina
  3. Io amo il cioccolato fondente, ma questa meraviglia mi sta facendo sbavare sulla tastiera!!Bellissima!! Un bacio!

    RispondiElimina
  4. Io adoro tutti i tipi di cioccolato ma, anche io, associo il bianco alla primavera.. sarà che si sposa così bene con i frutti di bosco, che io adoro! Uno spettacolo Ale, un bacione :)

    RispondiElimina
  5. Adoro il cioccolato bianco (che poi ciocco,non è in quanto burro di cacao..) o la ciocco.fondente, misto latte NO.
    La Sacher da buona bilingue vedo solo una ma questa mi sembra favolosa peccato che tutte e due troppo dolci per me ma la passo a figlia lei non ha problemi. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  6. che bella la sacher bianca, deve essere buonissima, un tocco di freschezza in piu'!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. anche in versione bianca è sempre una delizia !

    RispondiElimina
  8. Mamma mia, che libidine! Adoro il cioccolato bianco e la Sacher bianca è uno di quei dolci che sogno da una vita ma non ho mai assaggiato! ^-^

    RispondiElimina
  9. Ti è venuta benissimo Ale, mi piace molto con il cioccolato bianco. Forse mi piace anche di più di quella tradizionale.
    Di recente ho fatto proprio quella tradizionale, ma la tua mi stuzzica parecchio!
    Devo salvarmi la ricetta. Se riesco a farla, ti faccio sapere com'è andata.
    Ciao, buona serata
    Tiziana

    RispondiElimina
  10. Che splendida rivisitazione, originale e golosa. Mai vista in versione bianca ma tu sai sempre come conquistarmi ^_^
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
  11. mamma mia fa una gola..........cosa darei per assaggiarne una fettina proprio ora!
    Bacioni tesoro!
    Come è andata dal dentista???

    RispondiElimina
  12. goduria allo stato puro...golosissima, favolosa e perfetta a dir poco, bravissima come sempre Ale, mi hai fatto venire un'acquolina incredibile:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  13. Bellissima questa versione tutta bianca! Anche se io preferisco il cioccolato fondente questa torta m'ispira tantissimo!!!:)
    Un bacione cara! Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  14. Wow,anche più nella e buona della versione classica,complimenti carissima

    RispondiElimina
  15. Questa c'è poco da fare..la PRETENDOOOOOOOO per il mio compleanno!!!!! E' uno spettacolo!!!!! <3

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia Alexandra!!! Deve essere buonissima...mi fa tanta gola!!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.