martedì 14 aprile 2015

Riso pilaf con yogurt (pilaf me kos): cucina albanese

Questo piatto è uno dei piatti che mi ricordano la prima volta che andai nella terra di mio marito, l'Albania...
E mentre gente ignorante credeva che andassi nella terra dei pericoli e dei guai, con mio grande piacere trovai un popolo pronto ad accogliermi e ad ammirarmi.
Gente che mi ha aperto le braccia per farmi sentire in famiglia e come una vera principessa...
I miei suoceri sono adorabili, ve l'ho detto tante volte su questo blog e vi posso assicurare che mi mancano tanto, è una rarità sentir parlare così bene dei propri suoceri, però è la verità!
Il riso pilaf mia suocera poi, lo prepara divinamente... la ricetta di oggi è molto simile alla sua e adoro molto l'abbinamento tipico loro con lo yogurt...davvero delizioso!
Ottimo come contorno oppure come primo piatto, scegliete voi!


RISO PILAF CON YOGURT
 Per circa 3-4 porzioni

1 tazza di riso (preferibilmente Ribe o Arborio)
2 tazze di acqua (o brodo di pollo)
1 cipolla tritata finemente
1 noce di burro
sale q.b.
qualche cucchiaio di yogurt tipo greco
erba cipollina (ma aggiunta)

Sciacquate il riso sotto l'acqua e scolatelo.
Mettete il burro in una padella dalle pareti alte, fate rosolare la cipolla per qualche minuto, poi unite il riso e fatelo tostare bene. A questo punto unite l'acqua, facendo attenzione agli schizzi.
Unite il sale e coprite la pentola con un coperchio, fate cuocere a fiamma bassa finché l'acqua non si sarà assorbita.
Tenete semicoperto per altri 10 minuti, poi servire con yogurt e a piacere, erba cipollina.


Vi auguro una felice giornata e buon pranzo!
Ale

11 commenti:

  1. Io il riso lo mangerei anche solo bollito . . . con questa cremina allo yogurt sarà delizioso ^_^

    RispondiElimina
  2. buona e naturalmente gluten free questa ricettina!!! Segno subito!
    Baci Ale!
    Alice

    RispondiElimina
  3. Io desidererei tanto visitarli tutti i paesi dell'Europa dell'est, sono convinta che abbiano tanto da offrire e tanto da visitare.. Quel poco che ho imparato della cucina di questi posti poi sono piatti succulenti e divini! Brava!
    Un bacione :*

    RispondiElimina
  4. Mi tentano sempre i piatti di altri paesi..
    E questo riso mi sembra ottimo!!

    RispondiElimina
  5. Ma che delizia questa cremina allo yogurt, da provare, grazie Ale!!!!!

    RispondiElimina
  6. Mai giudicare senza conoscere! Certe cose sarebbe bene tenerle sempre bene in mente... Hai trovato persone splendide e ricette splendide, continua a farcele conoscere Ale, sono curiosissima! Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  7. Che brutta cosa i pregiudizi! Mai criticare ciò che non si conosce.
    Mi incuriosisce tantitssimo l'abbinamento dello yogurt al riso. Non ho mai fatto neanche il pilaff classico. Tutto da provare questo piatto :)
    Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Hai ragione Ale ci sono tanti pregiudizi purtroppo. sono tanto felice che tu abbia trovato una famiglia favolosa. Spero che il piccolo stia meglio! Ti mando un abbraccio forte cara :-)

    RispondiElimina
  9. Sono risottara e il riso pilaff è uno dei miei preferiti modi di cuocere. Prendo nota buona giornata.

    RispondiElimina
  10. Cara Ale,io sono convinta che in tutti i luoghi esistono le persone buone e meravigliose e quelle meno buone, IN TUTTI I LUOGHI, NESSUNO ESCLUSO! Giudicare una persona solo basandosi sulla sua provenienza geografica è da persone stupide ed estremamente limitate in quanto ciò che fa testo è la persona in sè, il suo carattere, il suo modo di essere e assolutamente no il luogo da cui proviene..i pregiudizi sono frutto di ignoranza e stupidità....
    sono felice che hai conosciuto persone meravigliose:)))) e mi piace tantissimo questa ricetta deliziosa di sicuro e da provare assolutamente:))grazie mille per la condivisione:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.