giovedì 2 aprile 2015

Quark-Sahne-kuchen (Torta al quark)

Perdonate la mia assenza, non è da me, ma in questi giorni ho qualche problemino di salute, un virus intestinale mi ha colpito oltre alla forte allergia ai pollini e quindi mi sento proprio a pezzi...
Mi spiace avervi trascurati ma per farmi perdonare, oggi vi offro la ricetta che avete votato qualche giorno fa nel collage pubblicato qui sul blog, su fb e su instagram e la ricetta vincitrice è la..... n°2!!!
Una torta cremosissima, molto diffusa nell'area del Trentino Alto Adige e di provenienza tedesca.
La torta in questione conosciuta soprattutto come Käse-Sahne-Kuchen, è una dolce a base di formaggio, molto cremoso, costituito da due sottili basi di torta soffice e da uno strato spessissimo di quark ( o ricotta nel trentino) e panna.
Per gli amanti delle torte cremose, questo è il top...ringrazio Laura, per avermi ispirata qualche settimana fa!
Diverse settimane fa, quando preparai questa torta, ne portai un pezzo anche alle educatrici del nido che frequenta Edward e mi hanno fatto i complimenti, chiedendomi la ricetta...Ecco accontentate anche loro!
Anche mio marito e il mio dolce papy l'hanno adorata! Non ci credete, vero? ;)

QUARK-SAHNE-KUCHEN( KÄSE-SAHNE-KUCHEN)
Per la base di 20 cm di diametro:

85 g di farina 00
la polpa di mezza bacca di vaniglia
4 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
85 g di zucchero
85 g di burro a temperatura ambiente
2 uova

Per la crema:

400 g di quark
250 ml di panna da montare
la scorza  grattugiata di mezzo limone non trattata
90 g di zucchero a velo
qualche goccia di estratto di vaniglia naturale
3 fogli di colla di pesce ammollati in acqua fredda e ben strizzati
poco latte caldo

Per terminare:

zucchero a velo


Mescolate la farina col lievito, aggiungete lo zucchero, poi a mano a mano il burro, le uova il sale e la vaniglia.
Lavorate con una frusta fino ad ottenere un composto denso e gonfio.
Versate il composto nello stampo a cerniera imburrato e infarinato e cuocete a 180° per 25 minuti.

Quando la torta sarà cotta, lasciate raffreddare e poi tagliate in due dischi.

Preparate la crema: montate la panna e a neve ben ferma, poi unite lo zucchero a velo, la scorza di limone e poi il quark. 
Stemperate bene la colla di pesce nel latte caldo e incorporate subito alla crema di formaggio montando con le fruste.
Prendete di nuovo lo stampo a cerniera e mettete alla base il primo disco di torta, spalmate la crema bianca e livellate con una spatola apposita, ricoprite con il secondo disco e mettete in frigo per almeno 2-3 ore.
Al momento di servire, spolverizzate con abbondante zucchero a velo.


Ci vediamo domani, sempre qui, per le ricette di Pasqua!
Non mancate!
Ale

17 commenti:

  1. Che bontà Ale!!!(e foto stupende!!!)e grazie per la citazione <3 Pure io mi sono ammalata giusta giusta dopo il mio compleanno, ma per fortuna qui ancora i pollini devono arrivare..ma ti capisco!!
    Un bacio e riprenditi presto!!

    RispondiElimina
  2. Che gola!!! Mi piace questa torta! Spero che tu ti rimetta presto, un abbraccio!
    Alice

    RispondiElimina
  3. stragolosa!
    Tanti auguri per una serena Pasqua piena di gioia e di tanto buon cibo!!!
    Alice

    RispondiElimina
  4. E' una vera delizia tutta da assaporare !

    RispondiElimina
  5. Conosco questa torta e ne vado ghiottissima! Non vedo l'ora di provare a farla, magari proprio per il pranzo di Pasqua, visto che è ancora tutto in via di definizione.
    Ti auguro di rimetterti presto e trascorrere le feste in serenità

    RispondiElimina
  6. Bella da vedere e molto invitante.
    Mi piace!
    Ciao,
    Tiziana


    RispondiElimina
  7. wow Ale io adoro questo tipo di torte ma non le preparo mai perché il maritino non mangia formaggi e io non posso mangiarmene una intera..o meglio, sarei in grado ma non è il caso!!! Me ne mandi tu una fettina? Un bacione e buona guarigione

    RispondiElimina
  8. Tesoro spero tu stia meglio. Purtroppo la primavera è bellissima per i fiori e i colori, ma per chi è allergico è un periodo pessimo. Quando ero a Ferrara, la mia allergologa mi disse che per stare meglio dovevo tornare a respirare l'aria del mare di Napoli. E infatti, tornando qui non ho più avuto problemi.
    Spero ti rimetta presto e che segui i consigli ;) Intanto io approfitto per prendere una fetta di torta e per augurarti una serena Pasqua :)
    Baciotti

    RispondiElimina
  9. Conosco questo Kuchen.... lo mangio in giugno quando sono in Austria ma è anche di casa mia (sono bilingue). Il quark che si trova da loro è leggermente diverso della ricotta direi forse più fine e cremoso e lo trovi anche magro.
    Buona Pasqua a te e famiglia.

    RispondiElimina
  10. mi spiace tanto Ale...ma questo purtroppo è un periodo tremendo per chi soffre di allergia che ti abbassa pure le altre difese immunitarie...dai dai che arriva anche l'estate :)
    per me questa torta è il top! sai che non ricordo di averla mangiata in Trentino? e pensare che ci sono andata in settimana bianca per 10 anni di fila più le visite estive....
    mi piacerebbe tanto farle ..adoro i cheesecake oramai lo saprai anche te..ma come fà a venirti così perfetta?
    baci baci e rimettitiiiii

    RispondiElimina
  11. Ti è venuta benissimo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. mi spiace che stai male tesoro, spero passi tutto il più in fretta possibile. quanto meno il virus visto che con l'allergia forse sarà un po' più dura :(
    se adesso avessi qui davanti a me una fetta della tua torta toccherei il cielo con un dito :)
    un bacione e tanti auguri di buona Pasqua e pronta guarigione

    RispondiElimina
  13. Ale, mi dispiace molto per i tuoi malesseri, ti auguro di guarire presto :)
    E' perfetta e deliziosamente golosa questa torta, bravaaaaa!!!
    Buona Pasqua Ale, a te e a tutta la tua splendida famiglia

    RispondiElimina
  14. Che spettacolo questa torta, bravissima!

    RispondiElimina
  15. Mai torta ha avuto un "volto" più cremoso e soffice... dannatamente libidionosa :)

    un abraccio

    RispondiElimina
  16. questa torta mi ricorda la torta di ricotta che mi mangio sempre quando vengo dalle tue parti, è una delle mie preferite... immagino che anche il tuo "ripieno" sia buonissimo, i biscotti che la compongono sono fantastici...questa torta la provo! Un grande bacione e tanti auguri di buona guarigione oltre che di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  17. Ciao Ale, mi dispiace che non stai bene, spero possa riprenderti quanto prima...
    che meravigliosa questa torta: ha un aspetto veramente golosissimo e perfetto a dir poco, quella cremina dev'essere deliziosa, mi attira e ispira troppo, bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    un bacione e tantissimi auguri per una felice e serena Pasqua a te e famiglia:))
    Rosy

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.