venerdì 3 aprile 2015

Cioccolatini di Pasqua all'amarena

Ecco un'altra idea golosa per la vostra Pasqua: cioccolatini fondenti ripieni di amarena.
Coniglietti, pulcini, coccinelle e quello che più vi piace!
Rimanete sintonizzati perché presto pubblicherò altre ricette pasquali!


CIOCCOLATINI DI PASQUA ALL'AMARENA
 
Per 20 cioccolatini - per il temperaggio
250 g di cioccolato fondente al 60%
1 cucchiaino di olio di semi di girasole
 10 amarene Fabbri ben sgocciolate
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria controllando che la temperatura del cioccolato non superi i 50°.
Mettete 3 cucchiai di cioccolato fuso un piano freddo (in marmo o in metallo) e spargetelo per farlo raffreddare, mentre il restante cioccolato lasciatelo nel cestello dove avete realizzato la fusione a bagnomaria.
Poi con una spatola d'acciaio create nuovamente il mucchio di cioccolato al centro e controllate che la temperatura non scenda al di sotto di 29°.
Appena il cioccolato sul marmo avrà raggiunto questa temperatura, unitelo al cioccolato rimasto nel cestello e mescolateli.
A questo punto il cioccolato avrà raggiunto i 31° ed è pronto per essere utilizzato.
Spennellate per 2 volte uno stampo in silicone per cioccolatini e fate solidificare per 15 minuti in frigo.
Mettete un'amarena intera o un pezzo di essa in ogni cavità e ricoprite con il cioccolato fino alla fine di ogni cioccolatino dello stampo.
Mettete i cioccolatini a solidificare  in frigo per qualche ora, poi sformateli e servite.

PS. ricordate di mettere subito i cioccolatini in frigo se le temperature in casa sono alte, a casa mia ci sono quasi 26-27° (e il cioccolato praticamente "suda") pena la mancata lucidità data dagli sbalzi di temperatura.
PS.2  L'olio conferisce al cioccolato un aspetto più lucido e fluido al momento della lavorazione, provate e mi direte! 
Stay tuned,
Ale

15 commenti:

  1. Golosi all'estremo!!
    auguri di Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  2. sono una meraviglia, bravissima!!!!Buona Pasqua!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. mmmm...li adoro già!!!!!!!!!
    Bacioni amica mia e auguri di una S.Pasqua serena e felice con i tuoi cari

    RispondiElimina
  4. Buonissimi
    Tanti cari auguri ancora Ale

    RispondiElimina
  5. bellissimi e lucidissimi! Sei troppo brava!!

    RispondiElimina
  6. Complimenti, hanno un aspetto delizioso e sono troppo carini :-)
    Ne approfitto per farti i miei migliori auguri di felice Pasqua <3<3<3

    RispondiElimina
  7. Ma che brava ! Sono perfetti e lucidissimi. . . io ho ancora problemi con la cioccolata fusa -.-'
    Ancora complimenti . . . un abbraccio :*

    RispondiElimina
  8. bellissimi,tipo i famosi moncherì,bravissima,grazie epr il trucchetto dell'olio,Buona Pasqua

    RispondiElimina
  9. Sono proprio golosissimi e molto carini !

    RispondiElimina
  10. buona Pasqua Ale!!! golosisissssimi cioccolatini ;-)

    RispondiElimina
  11. Meravigliosi questi cioccolatini tesoro mio! Buona pasqua Ale ❤️

    RispondiElimina
  12. che belli e golosi questi cioccolatini :-P
    Un abbraccio e tanti auguri per una buona Pasqua
    Un bacio
    AngelaS

    RispondiElimina
  13. Ale, grazie mille per la splendida idea:)) questi cioccolatini sono di una bontà e di una golosità unica, oltre ad essere perfetti, bellissimi:))bravissima come sempre:))
    un bacione e i miei migliori e più sinceri auguri per una felice e serena Pasqua a te e famiglia:))
    Rosy

    RispondiElimina
  14. ciao complimenti bellissimi cioccolatini vorrei un consiglio non ho un piano per fare lo temperamento del cioccolato va bene lo stesso se sciolgo il cioccolato e faccio i cioccolatinidovrebbero uscire lo stesso!ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao katia, grazie. Se hai una grande pirofila di porcellana, ti consiglio di temperarlo lì, se no utilzza stampi di silicone per le forme, non verranno lucidissimi ma saranno carini.
      Fammi sapere.
      ciao e grazie

      Elimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.