giovedì 26 marzo 2015

Vinitaly 2015: la mia prima volta

Si è appena concluso a Verona uno degli eventi più attesi dell'anno, il Vinitaly...
La fiera per gli amanti del vino e per chi apprezza i diversi accostamenti di esso al buon cibo!




Un evento fantastico che mi ha permesso di conoscere dal vivo tante eccellenze della nostra nazione.
Grazie al mio papà che ha deciso di accompagnarmi e di gustare insieme a me, oltre che dell'ottimo vino, anche dell'alta cucina con il menù di Renato Rizzardi, chef de La Locanda di Piero (Montecchio Precalcino- Vicenza):

Pollastra marinata e affumicata con saor,
cous cous alle erbe e arancia candita
Gargati di polenta marano con intingolo di tasta sal e piselli
Guanciale di maialino gratinato con tortino di patate
e salsa alla birra nera
Bonet al caffe’ e amaretti con spuma al capuccino


Grazie alle cantine Mezzacorona e Rotari, di cui ringrazio Cecilia e Alessandra per la loro professionalità,  ho avuto l'opportunità di gustare i vini Assonanza e Alperegis Pas Dosé oltre ad assistere ad uno show cooking realizzato dallo chef Matteo Grandi, cuoco del ristorante Degusto di Verona e vincitore della prima edizione di Hell's Kitchen con Carlo Cracco.
Lo chef ci ha deliziato con una battuta di manzo, fonduta al parmigiano, cialda di riso e uovo di quaglia e a seguire con dei ravioli ripieni di anatra, serviti con bruscandoli e salsa pearà, due piatti davvero fantastici.






Il vino Assonanza di Mezzacorona, abbinato alla battuta di manzo, valorizza il piatto perché si tratta di un vino aromatico che nasce dalle migliori uve Chardonnay e dai vitigni aromatici come Gewürztraminer, quindi l'accoppiata è vincente; mentre per l'Alperegis pas dosé parliamo di uno spumante più fresco e profumato con un'acidità più controllata che ben si unisce ai ravioli del maestro Grandi.

Compagna di questa avventura bellissima, la mia amica-collega blogger Yrma, un'esplosione di gioia e simpatia, con la quale condivido sempre esperienze indimenticabili.

Un immenso grazie va a Davide Semenzato, brand ambassador di cantine Mezzacorona per le sue esaustive spiegazioni e per la sua grande disponibilità.




Un dolce saluto a tutti voi!
Ale




5 commenti:

  1. Bellissima esperienza, avrei voluto esserci!
    Che bontà....
    Buona serata,
    Tiziana

    RispondiElimina
  2. che bell'esperienza amica mia...pensa che avevano invitato anche me, ma a parte l'influenza, avevo un altro impegno e non ce l'ho proprio fatta...
    bacione!

    RispondiElimina
  3. Un menù da leccarsi i baffi. Adoro il Rotary ne ho sempre una bottiglia in casa. Buono non eccessivamente costoso e lo bevono tutti con piacere. Un abbraccio e grazie delle info. Buona serata

    RispondiElimina
  4. un'esperienza veramente bellissima e tante prelibatezze che mi fanno venire l'acquolina:))) grazie mille per la condivisione Ale:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. E' stata un'esperienza unica anche perchè condivisa con te....riusciamo sempre a ridere e star bene quando siamo insieme..potere dell'energia positiva che sprigioniamo !!!!!! Grazie delle tue parole e del bellissimo post!!!!!!!!!!! Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.