mercoledì 4 febbraio 2015

Chiacchere di Carnevale al forno

Oltre alla congiuntivite, ieri è apparsa la tonsillite... ma diamine, riuscirò a guarire prima o poi?
Vi lascio la ricetta delle mie chiacchere, che potrete decidere di friggere oppure, di cuocerle in forno, come ho fatto io, in modo da mantenerle leggere e comunque deliziose ( non sono la stessa cosa ma sono davvero buone anche così, fidatevi!)
Questa ricetta è per Margherita e Julia...fatemi sapere se vi sono piaciute!
CHIACCHERE DI CARNEVALE AL FORNO
Per circa 16 - 18  pezzi

160 g di farina 00 + dell'altra per la spianatoia
20 g di zucchero 
1 pizzico di sale
2 g di lievito per dolci
3 cucchiai di vermouth bianco (oppure liquore all'anice)
20 g di burro a pezzetti
1 uovo
zucchero a velo per terminare

Formate la farina a fontana e unite sale, zucchero e lievito.
Sbattete l'uovo a parte in una terrina e unite poi alla farina, versate il liquore e il burro a cubetti.
Impastate formando un composto liscio ed omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.
Preparate una spianatoia ben infarinata e trascorsi i 30 minuti di riposo, stendete la sfoglia sottile, simile ad una sfoglia di lasagna.
Con la rondellina tagliapasta, ricavate dei rettangoli su cui farete 3 incisioni centrali.
Con i resti dell'impasto create fiocchi, fili e quello che vi piace.
Cuocete le chiacchere in forno caldo a 180° per circa 12-15 minuti.
Lasciate intiepidire e poi spolveratele di abbondante zucchero a velo.

Se optate per la frittura, friggetele in una padella con abbondante olio caldo di semi di arachidi, facendo attenzione che la temperatura non superi i 170°.



Ps. più l'impasto sarà sottile, maggiore sarà la croccantezza!

Un saluto affettuoso a tutti voi e  spero di riprendermi presto!
Ale.


19 commenti:

  1. IO non ho mai provato a farle però ne sono ghiottissima!!!
    Questo fine settimana ci proverò.
    Grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  2. Tesoro grazie infinite! Un abbraccio grande e buona guarigione

    RispondiElimina
  3. Ale grazie mille di cuore!!
    Le proverò al più presto, spero già nel weekend :*
    Riprenditi presto mi raccomando, un bacione!!

    RispondiElimina
  4. con le delizie che sforni guarirebbe chiunque, figurati tu!! mai fatte al forno, ci pensavo proprio l'altro giorno quando se ne parlava nel gruppo, ma tu che sei un'apripista vai seguita ad occhi chiusi!

    RispondiElimina
  5. buone!!! peccato che non sia mai riuscita a farle in modo decente sempre molto pesanti :( la congiuntivite è una noia!!! ogni tanto mi viene e ti capisco!

    RispondiElimina
  6. Prima di tutto ti dico che spero vivamente tu riesca a rimetterti il prima possibile, poi posso anche dirti che queste chiacchere sono squisite, io le preferisco sicuramente a quelle fritte, anzi non vedo l'ora di sperimentare la tua ricetta.
    A presto, Monica

    RispondiElimina
  7. Mi dispiace che tu stia male :-( spero che ti riprenda il prima possibile..intanto mi godo questo dolcetto al forno..anch'io le preferisco al forno ma solo x una questione di calorie :-P

    RispondiElimina
  8. Con tutte ste chiacchiere in giro per i blog, che voglia di prepararle anche io!
    Auguri di pronta guarigione!!!!
    E viva il forno!!!

    RispondiElimina
  9. Ale ti faccio tanti auguri di pronta guarigione purtroppo questo tempo non aiuta :(
    Per me le chiacchiere sono fritte però la tua versione leggera mi piace tanto, un bacino.

    RispondiElimina
  10. Con una di queste chiacchiere i malanni se ne vanno di sicuro, Al forno a me piacciono molto. Un bacione

    RispondiElimina
  11. ecco questa ricetta fa al caso mio!!!! io con la casa piccola che mi ritrovo faccio fatica a friggere perche' senno' sa tutto da fritto ma questi li posso fare in forno... mi piacciono!!!
    un bacione e buona guarigione

    RispondiElimina
  12. Al forno sono molto più leggere !

    RispondiElimina
  13. Ciao bella, come va? Fantastiche le tue chiacchiere al forno, spero di sentirti presto. un bacio. eleonora

    RispondiElimina
  14. tesoro devono essere leggerissime!! mi salvo la ricetta :*
    tvb smpre cucciola

    RispondiElimina
  15. non ho provato a realizzarle al forno, devo rimediare al più presto magari con la tua ottima ricetta che mi ispira tantissimo:)) bravissima, devono essere deliziose:)
    un bacione e complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
  16. Mamma mia Ale, mi spiace che ancora non stai bene, spero passi presto :)
    Le tua chiacchere al forno sono deliziose, sei sempre bravissima!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  17. tesoro come stai?:( mi dispiace leggerti così... influenza è arrivata anche da queste parti settimana scorsa... ci ha massacrati... spero vi riprendiate presto, intanto ti abbraccio e complimenti per queste delizie.. io le adoro proprio... se non fosse per la linea le preparerei tutto l'anno:* un abbraccio pieno d'affetto:*

    RispondiElimina
  18. Devi guarire Ale...tu continua a coccolarti con queste meraviglie, e guarirai :)
    Non ho ancora assaggiato nessun dolce di carnevale...bisognerebbe rimediare ;)
    Ti abbraccio forte !

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.