lunedì 23 febbraio 2015

Cappesante gratinate al cognac

Una ricetta semplice, gustosa e raffinata nel gusto... Queste cappesante sono per me un bellissimo ricordo di una cena favolosa a casa di Giordano, mio collega/amico trentino molto generoso e simpatico...
Rimasi deliziata da queste cappesante che volli subito la ricetta e vi assicuro che è davvero fantastica!

Un saluto affettuoso a Giordy (come lo chiamo io) e a sua moglie Simonetta, due persone squisite e di gran cuore...mi mancate!

CAPPESANTE GRATINATE AL COGNAC
Per 4 persone

8 cappesante fresche (con relativi gusci)
poco olio evo
1 scalogno
4 noci di burro
1 bicchierino di cognac
pangrattato


In una padella fate rosolare dello scalogno affettato finemente con l'olio, aggiungete l'interno delle cappesante e fate saltare per qualche minuto.
In una teglia disponete gli 8 gusci e mettete le cappesante all'interno, mettete mezza noce di burro in ciascuno, unite poco cognac e infine spolverate con abbondante pangrattato.
Mettete in forno a cuocere a 200° per circa 10-15 minuti o finché non saranno ben gratinate.

Gustate con un bicchiere di Chardonnay trentino, l'abbinamento è delizioso!


 Buona serata dalla vostra 
Ale.

11 commenti:

  1. Buone le capestro gratinate....e cucini pure il pesce Ale...bravissima!

    RispondiElimina
  2. sai che amo le capesante? ma le ho fatte solo una volta, gratinate al forno non sapendo come farle ....le feci al volo ma vennero ottime.
    la prossima volta, voglio provare così come le tue..un po' 'briachelle così...sissi mi garbano!
    ahhaahha
    buona giornata dolce ale

    RispondiElimina
  3. Ciao cara grazie ancora per la ricetta dei krapfen che purtroppo questo fine settimana non sono riuscita afare ma e' li che mi aspetta:) anche a me piacciono molto le cappesante!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Ho imparato a conoscerle all'estero. Io le trovo deliziose e mi piace molto questo modo di prepararle.

    Fabio

    RispondiElimina
  5. Maritozzo adora le capesante o conciglie di Saint Jacques io NO, e queste con il cognac penso che li divorerà . Grazie cara buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Se non fossero così costose ne mangerei molto spesso delle capesante. Li ho fatto solo una volta sola ed erano squisite. Le tue al forno saranno molto gustose !

    RispondiElimina
  7. Le ho mangiate poche volte, però devo dire che mi piacciono, da provare anche la tua versione! Ciao!

    RispondiElimina
  8. Ma sai che proprio la scorsa settimana guardavo le cappesante dal pescivendolo chiedendomi "ma come si cucinano?"
    Le ho sempre mangiate cucinate da altri ma mai preparate da me...mi salvo la tua ricetta Ale! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  9. Che squisitezza, brava Ale, davvero un super piatto!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  10. Si presentano davvero bene, ottimo piatto!

    RispondiElimina
  11. Ciao Ale questo piatto e' davvero molto accattivante, facile e gustoso, da rifare...te lo copierò presto! Buona serata Luisa

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.