giovedì 20 novembre 2014

Patate "speranza" della duchessa con spinaci e pistacchi

Io adoro la cuisine française, a partire dagli antipasti fino ai dolci, anzi, quelli soprattutto... :) e tra i contorni, non so voi, ma io impazzisco letteralmente per le "pommes duchesse" e questa volta le ho declinate in verde, ecco perché le ho soprannominate "speranza"...
Gustose, eleganti e raffinate, sono un contorno ideale per i pranzi e le cene delle grandi occasioni e perché no, della tavola delle prossime feste!


PATATE "SPERANZA" DELLA DUCHESSA CON SPINACI E PISTACCHI
Per 4 persone

500 g di patate lesse
30 g di pistacchi tritati finemente
70 g di spinaci  surgelati lessi e tritati
3 tuorli d'uovo
30 g di burro
sale
pepe
 pistacchi per decorare ( facoltativo)

Riducete le patate in purea con uno schiacciapatate, aggiungete il burro tagliato a pezzettini e i tuorli ( lasciandone da parte poco).
Mescolate il tutto e incorporate gli spinaci ben strizzati e la farina di pistacchi, aggiustate di sale e pepe.
Mettete il composto in una sac-à-poche e formate dei fiorellini di patate, spennellate con il tuorlo rimanente
Cuocete in forno a 200° per circa 15-20 minuti.
Saranno pronte quando saranno dorate in superficie.
Servite calde e decorate con polvere di pistacchi oppure pistacchi interi.


Con questa ricetta partecipo al contest di Fausta e Cinzia "Sfumature di gusto"

8 commenti:

  1. Carissima Ale, questi sono da fare. Una grande idea, anche per le prossime feste. Bravissima come sempre. Ti abbraccio forte forte. Anna

    RispondiElimina
  2. Buonissime le patate duchessa, ti confessiamo che non le abbiamo mai fatte in casa...e con questa sfumatura verde e croccante data dai pistacchi sono ancora più invitanti!! Bravissima Ale:)
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Con questi alberetti sfiziosi di patate abbiamo anche fibra, ottimo trucchetto! Sopratutto per far mangiare gli spinaci ai bimbi ;)

    RispondiElimina
  4. Adoro le patate duchessa e in questa versione "speranza" sono assolutamente divine!!!! Bravissima come sempre Ale! Un bacione:)

    RispondiElimina
  5. verde speranza! oltre alla ricetta mi piace anche questo tuo titolo :)))
    Ma non è che la speranza, invece che la duchessa, ce l'abbia tu? Di vincere...ahahahah...
    Vabbé, sì, certo che ti aspettiamo anche per il giallo/arancio, non puoi mancare!!! Un baciotto e un grazie cara Ale :))))

    RispondiElimina
  6. Ale ma sai che hai avuto un'idea davvero gustosissima? Le patate duchessa così hanno sicuramente una marcia in più.
    P.s. Complimenti per la splendida torta al cocco che hai dedicato a Vaty...la vostra amicizia è veramente speciale e bella.
    Ti abbraccio e grazie davvero per il tuo affetto.

    RispondiElimina
  7. Che bella questa ricetta, immagino che bontà!!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.