giovedì 27 novembre 2014

Cheese & black cherry muffins del caffè Muldoon

E dopo i muffins poco "goliardici" della volta scorsa,  adesso è arrivato il turno dei muffins spensierati, ma non per questo meno golosi...
Ispirati al dolce ricorrente ( cheesecake alla ciliegia) di questo simpaticissimo romanzo di Sharon Owens, questi muffins sono morbidi e deliziosi e perfetti in ogni momento goloso del giorno.
All'interno vellutato quark e dolci amarene spezzettate, in superficie glassa di zucchero, acqua e sciroppo di amarena.
"Quel caffé in Mulberry Street" è ironico, divertente e leggero, ma non superficiale, ambientato a Belfast, racconta la storia di una moglie e di un marito, proprietari del caffé Muldoon, che insieme sembrano perfetti e invece è solo apparenza.
Attorno al loro caffé, diverse vite e personaggi si sviluppano durante la narrazione ma sempre in maniera coinvolgente.
Tra questi, una certa Sadie Smith, assidua frequentatrice del caffé, ha problemi con suo marito e da diverse settimane è a dieta:

"Dopo essersi assicurata che nessuno degli avventori la conoscesse, si tolse il foulard e gli occhiali scuri e si avviò verso il banco. Sadie Smith era a dieta, ma il Caffè Muldoon serviva la migliore cheesecake fatta in casa della città.
Oggi c'era la cheesecake alla ciliegia, la preferita di Sadie.
Ed eccola lì, al di là del vetro. Con delle enormi ciliegie nere sopra, e una glassa lucente che gocciolava lungo i lati della base giallo pallido. (...)"
da pag. 51 del romanzo 'Quel caffè in  Mulberry Street'


CHEESE MUFFINS AL QUARK E AMARENE
Per 6 muffins (ho dimezzato le dosi di Francesca)
200 g farina 00
70 g zucchero semolato
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
4 g di lievito in polvere per dolci
un pizzico di sale
la polpa di mezza bacca di vaniglia
  50 ml di latte
50 g di burro morbido 
75 g di quark ( o eventualmente yogurt greco)
10 amarene Fabbri spezzettate
1 uovo medio
 Per la glassa
2 cucchiai di zucchero a velo
poco sciroppo di amarena 
1 cucchaino di acqua
6 amarene Fabbri

Riporto qui per intero il procedimento della Francy:
in una ciotola media lavorare il burro a crema con lo zucchero.
Unite l'uovo mescolandole con una frusta, aggiungete la vaniglia, il quark e il latte, mescolate bene e tenete da parte.
In una ciotola grande setacciate tutti gli ingredienti secchi (la farina con il lievito, il sale, il bicarbonato) aggiungete le amarene. 
Formate una fontana e versateci dentro il composto liquido.
Con un cucchiaio amalgamate i due composti mescolando brevemente, con non più di 10-11 giri di cucchiaio.
Il composto dovrà risultare grumoso.

Riempite i pirottini o gli incavi della teglia per 2/3 o al bordo, infornate a 180°C modalità statica.
Cuocete per 20-25 minuti, controllate la cottura inserendo uno stecchino nel centro dei muffins, se esce pulito sono pronti. Dovranno risultare leggermente dorati in superficie.
Sfornateli, lasciateli riposare 5 minuti poi toglieteli dalla teglia e fateli raffreddare su una gratella.
mescolate lo zucchero a velo, l'acqua e lo sciroppo e fate colare la glassa sui muffins, decorate con amarene intere.
Qui alcuni passaggi:


Con questa ricetta partecipo all'MTC di questo mese
 
Buona serata a tutti e a domani con i miei primi biscottini di Natale in tre gusti golosissimi!
Non mancate! ;)
Ale.

11 commenti:

  1. Uh signur anche io sono a dieta, ma questi muffins... con il quark, che amo davvero alla follia, mi sento meno in colpa. penso adorerò questo libro.

    RispondiElimina
  2. Wow Ale...adoro le amarene. E i muffins sono dolcetti troppo simpatici per resistere!!
    Un abbraccio e brava, come sempre :*:*:*

    RispondiElimina
  3. Molto particolari questi muffins, mi piacciono!!!!

    RispondiElimina
  4. Ale sono bellissimi! *_* Non conoscevo questo romanzo, grazie per avermene dato un "assaggio" così goloso! ^_^

    RispondiElimina
  5. Che spettacolo Ale. Adoro le amarene e questi muffin devono essere favolosi. Mi piace il loro aspetto rustico. Le foto sono stupende

    RispondiElimina
  6. I tuoi muffins devono essere deliziosi. Il sapore del quark insieme alle amarene mi fa sognare...bravissima!

    RispondiElimina
  7. Sono golosissimi e molto carini ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  8. I tuoi dolci sono sempre magnifici Ale!!!! per questi muffins farei follie!!!:)
    Un bacione e buon weekend!!!

    RispondiElimina
  9. Devono essere davvero buoni...e le foto e la tua descrizione mi hanno incuriosita sul libro, credo lo leggerò! Complimenti!! Camilla http://camilladolcicreazioni.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Mi sono riconosciuta nella signora Smith, in adorazione davanti alla cheesecake alla ciliegia, a dieta perenne e sempre in lite col marito :-) credo che leggerò molto volentieri questo libro, che già dalle poche righe che hai riportato mi ha conquistata!
    Meravigliosi i tuoi cheesecake-muffins, dal gusto perfettamente bilanciato fra il quark e la dolcezza della glassa a copertura.. pure la ciliegina "sulla torta" ad attirare ancor di più, ce ne fosse stato bisogno...!!
    Fantastica e bravissima!!
    Grazie infinite!!

    RispondiElimina
  11. Sono assolutamente splendidi questi muffin Ale, riesci sempre ad essere originale, perchè hai fantasia e bravura, due doti che insieme in cucina fanno fare meraviglie come queste. Bravissima!
    Un bacione!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.