lunedì 6 ottobre 2014

Causa limeña de pollo: una specialità peruviana

Buon pomeriggio e ben ritrovati!
Secondo appuntamento per la rubrica "Lunedì etnico", oggi si parte e si va in Perù ad assaggiare la causa limeña, una sorta di sformato di patate ripieno di pollo, avocado, uova e maionese.
Ideale come piatto unico perché molto sostanzioso, vi farà fare anche una bella figura in caso di un buffet perché si può preparare in anticipo e si conserva senza problemi in frigo.
In Perù non ci sono mai stata ma volete sapere come ho conosciuto questa ricetta?
Nel mese di aprile  quando ho incontrato le bloggers trentine (di cui vi ho parlato qui), in treno per caso mi sono messa a parlare con una signora peruviana mai vista prima e molto affabile, la quale mi ha consigliato questa ghiottoneria... In effetti si tratta di una pietanza abbastanza carica e scenografica però è deliziosa, è piaciuta a tutti in casa...

Spero un giorno di visitare il Perù, perché ho sentito dire che è un posto bellissimo. Conosco due ragazze peruviane, Gabriela e Jacqueline, entrambe molto belle.
Quest'ultima , conosciuta all'epoca dell'università, ho tanti bei ricordi insieme a lei, di quando organizzavo enormi feste per compleanni & co., di quando vivevamo nella stessa residenza universitaria, sembrano passati secoli ma nella mente ricordo solo tante cose belle.

La causa limeña è un piatto tipico della cucina peruviana, è fatta nella versione originale con papas amarillas (patate gialle tipiche del Sudamerica) e aji amarillo ( un peperoncino tipico del Perù, che si usa per preparare la famosa ceviche) che purtroppo in Italia sono difficili da trovare.
Io ho ripiegato su ingredienti reperibili qui e devo dire che è il risultato è stato ottimo comunque!

CAUSA LIMEÑA DE POLLO
 
Per 4 persone
 
 
800 g di patate a pasta gialla
1 cucchiaio di pasta di peperoncino rosso ( mia variante)
il succo di 2 lime
sale
pepe
500 g di petto di pollo già lessato
2 avocado maturi
maionese
4 uova sode tagliate a fettine
salsa rosa ( mia aggiunta - fatta con ketchup e maionese mescolate)
erba cipollina ( mia aggiunta)
 
 
Lessate in acqua bollente le patate, poi pelatele e riducetele in purea con uno schiacciapatate, aggiungete sale e pepe, la pasta di peperoncino e unite il succo di un lime.
Mescolate bene e prendete delle ciotoline medie in cui stendere la purea di patate.
Procedete così, stendete un primo strato, poi mettete il pollo tagliato a filetti, l'avocado tritato, la salsa rosa e un paio di fettine per ogni porzione, richiudete con un altro strato di patate e pressate bene con una forchetta.
Mettete in frigo per una mezzoretta.
Al momento di servire, rovesciate le ciotoline direttamente sul piatto, decorate con uova sode, maionese, erba cipollina, salsa rosa e fettine di avocado.
 
 
Vi auguro un felice inizio settimana,
Ale.

13 commenti:

  1. Che meraviglia è questa ricetta?E la presentazione poi è incredibile, è il tipo di piatto che piace a me, bravissima Ale, la prossima cena tra amici che organizzo provo a farla!

    RispondiElimina
  2. Conoscere i piatti di altri paesi, è un po' come conoscere quei paesi :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Ale,
    non conoscevo questa ricetta peruviana, davvero invitante e stuzzicante, in breve tutta da provare.
    Peccato non riuscire sempre a trova gli ingredienti tipici di ogni nazione, ma nonostante questo credo che la
    tua versione sia davvero invitante e super buona.
    un abbraccione e buona serata

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piace questa tua rubrica!!! Questa ricetta dai toni pastello è davvero un incanto! Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  5. Buona questa specialità peruviana, gusti e sapori davvero ottimi, brava Ale!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  6. tesoro per la serie, anche quando non sei ai fornelli hai la cucina nella testa! :D immagino nel treno con la tua simpatia e chiacchiera a parlare con la signora peruviana.. e da lì hai tirato fuori un piatto tipico.. ad hoc.. davvero brava:) questa rubrica mi piace tantissimo è un modo immediato e semplice per conoscere un pò dei piatti stranieri... grazie:*

    RispondiElimina
  7. La cucina peruviana è un interessantissimo metistaggio di influenze europee, andine e persino giapponesi.
    Qui a Baires è trendy, e tu hai scelto un piatto amatissimo!
    Bella la sezione etnica del tuo blog.

    RispondiElimina
  8. Conosco questa ricetta perchè in Perù ci sono stata e ti consiglio di andarci, un paese splendido con persone ospitali, riservate ma sorridenti, una natura pazzesca, un oceano che ti incanta, tradizioni interessanti ecc...una ricetta bella carica e tanto buona, bello il lunedì etnico! buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Ma dai, non sapevo di questo tuo incontro sul treno...che bello!! :) e ti ha suggerito un piatto stra goloso! :) un bacio

    RispondiElimina
  10. Che bella presentazione! Complimenti Ale!

    RispondiElimina
  11. adoro la cucina etnica e questa preparazione è fantastica e bellissima anche da vedere!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  12. Tuo marito ti ama non solo perchè sei bella, dolce, affettuosa, simpatica e splendida come mamma ....
    Questa ricetta è davvero deliziosa e un evviva a questo favoloso incontro, per una volta w le fs ;-)
    Strabaci e ... stai serena nè!! <3 <3 <3

    RispondiElimina
  13. Cara Ale, che piatto meraviglioso:)) la presentazione è splendida, è veramente bellissimo da vedere e il sapore (considerati gli ingredienti che lo compongono) sicuramente buonissimo:))
    bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.