giovedì 9 ottobre 2014

Arancini alla zucca, provola silana e pecorino crotonese: la ricetta del riciclo e alcune riflessioni su di me

Col trascorrere degli anni, ho imparato ad essere più saggia, nel senso che alcune cose che prima non riuscivo proprio a farmele piacere, ora le adoro...strano il tempo, vero?
Il passare degli anni, delle stagioni, dei dolori, delle emozioni, delle gioie e delle sofferenze ha portato in me un amore pazzesco per la vita.

E ultimamente fatico a digerire le persone negative, troppo critiche, mai felici, invidiose, che vedono sempre la ricchezza o povertà ( interiore e materiale) altrui e mai nulla di bello in quello che hanno...

Io di "lavori da fare nella mia vita" ne avrei, non dico di no, a partire dal posto in cui vivo (che mi piacerebbe cambiare e su cui ci sto facendo un pensierino) e finire nelle piccole cose.
Ma mi sento di dire che mi sento felice. Felice perché ho creato una famiglia bellissima dove l'amore è la prima cosa che regna e che ci spinge, giorno dopo giorno, sacrificio dopo sacrificio, ad affrontare questa vita in maniera serena.

La vita mi ha portato a cambiare, ad accettare alcune cose di me e dell'esistenza in generale.
E chi l'avrebbe mai detto? Ho sempre detestato i miei capelli ricci e neri, ribelli in ogni situazione e ora senza di loro, non saprei proprio vedermi; allo stesso modo, ogni anno, quando terminava l'estate, diventavo triste...
Odiavo l'avvicinarsi dell'autunno, del freddo, delle foglie che cadevano e rimembravo sempre le belle giornate calde e afose d'estate.

Ora, invece, più che mai adoro l'autunno e, con esso, i suoi fantastici prodotti come la zucca...

Questa ricetta è una di quelle da riciclo ma vi assicuro che è di una bontà infinita.

Era avanzato un po' di risotto alla zucca e ho creato dei piccoli arancini ripieni di provola calabrese e pecorino crotonese: accostamento perfetto direi...
E voi vi fidate?
 

ARANCINI ALLA ZUCCA, PROVOLA SILANA E PECORINO CROTONESE
Per 6 piccoli arancini
 
300 g di risotto alla zucca avanzato del giorno prima
1 cucchiaio di pecorino crotonese grattugiato
provola silana tagliata a cubetti (6 cubetti)
farina e pangrattato q.b.
1 uovo sbattuto
olio di semi per friggere
 
Prendete il risotto e mescolatevi il pecorino. Formate 6 palline all'interno delle quali metterete un cubetto di provola. Infarinatele e passatele nel pangrattato, poi passatele nell'uovo e poi nuovamente nel pangrattato.
Scaldate l'olio in una pentola piccola a pareti alte e friggetele i vostri arancini finché non saranno dorati.
Fateli scolare su carta assorbente e servite caldi e filanti.
 
 


Se amate gli arancini e il pistacchio vi consiglio anche questi, davvero fantastici!
Per la ricetta, cliccate QUI

 
Da domani riparte la mia rubrica " Biscotti e pasticcini in giro per l'Italia" con una piccola novità, pertanto rimanete sintonizzati!
 
Grazie a tutti coloro che mi hanno chiesto della piccola e si sono interessati del suo stato di salute, vi annuncio che sta molto meglio e io sono ancora più...felice! :)
 
Buon pomeriggio a tutti voi!
Ale.

16 commenti:

  1. Mi fido eccome e anzi verrei a cena da te anche adesso, un signor riciclo, bello, invitante, gustoso, forma che piace sempre a tutti, insomma perfetto, brava! contenta che la tua bimba stia meglio! buona serata!

    RispondiElimina
  2. QUANTO SONO APPETITOSI!!!!!FORSE ANCORA DI PIU' GRAZIE ALLA ZUCCA!!!!IO AMO LA VITA, SONO CONTENTA PER CIO' CHE HO , UNA FAMIGLIA SPLENDIDA, UNA CASA, DA VESTIRE E MANGIARE, SPLENDIDI BIMBI CHE SONO SANI E STANNO BENE E UN MARITO SENZA IL QUALE NON SAPREI VIVERE, CHE VOGLIO DI PIU'???AH, DIMENTICAVO ANCHE UN LAVORO TROVATO DA POCO, CHE MI FA APPREZZARE ANCORA DI PIU' LA VITA, LAVORO CON I BIMBI DISABILI, ARRIVO OGNI GIORNO A CASA E RINGRAZIO DIO PER CIO' CHE MI HA DATO!!!!NON SAPEVO LA TUA PICCOLA STESSE MALE, ULTIMAMENTE NON RIESCO PIU' A SEGUIRE TUTTI I BLOG TUTTI I GIORNI, SONO FELICE PERO' CHE STIA MEGLIO!!!!UN BACIONE SABRY

    RispondiElimina
  3. Fantastici questi tuoi arancini! Ti abbraccio forte, un bacione alla bimba! Smack!

    RispondiElimina
  4. Adoriamo gli aranciniiii e questi parlano (al telefono...vista la provola filante!). Anche noi stasera avremmo del riso avanzato (purtroppo in bianco invece che alla zucca..) e forse forse ci buttiamo anche noi su un'arancinata! Grazie dello spunto e un bacione alla bimba!

    RispondiElimina
  5. Sono proprio come te...mi ritrovo tantissimo in ciò che dici, nelle tue parole sempre sincere. Ti apprezzo sempre più amica mia..e...questi arancini sono STREPITOSI!!!!Anche io amo l'autunno :) e la zucca..strepitosa!!!!Ti abbraccio forte forte tvb

    RispondiElimina
  6. bella idea!! adoro il risotto alla zucca e utilizzarlo per gli arancini la trovo una idea super!!! :)

    RispondiElimina
  7. Ciao Ale, condividiamo a pieno! Anche noi non sopportiamo quelli che si lamentano e basta senza far nulla per cambiare la loro situazione...l'autunno è la stagione più romantica in assoluto! Fantastici i tuoi arancini, la zucca l'adoriamo anche noi!
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. Che belle parole, scrivi, Ale. E come è vero. Attraversiamo la vita cambiando colori, dolori, emozioni, gioie e lacrime. Ma non ne usciamo indenni. Mutiamo insieme al mutare delle stagioni-
    Ed è bellissimo sentirti serena.
    Io sto passando un periodo difficile ma non mollo, anche se le giornate sono dure.

    Questi arancini sono assolutamente originali e ghiotti. Di vede dalle foto che sono una bontà.
    Brava, come sempre.
    Un abbraccio amica mia :* <3

    RispondiElimina
  9. ciao Ale sono felice che la piccola stia bene e che tu sia serena.....queste sono le cose più importanti !!!
    mi porto via un piccolo e ottimo arancino.
    baci baci claudette

    RispondiElimina
  10. Ale sei una donna speciale... vedi... lo dimostri sempre... io purtroppo ho molti limiti a riguardo... e sebbene sia di base una persona positiva, negli ultimi tempi tendo a guardare il bicchiere mezzo vuoto... sarà la distanza che mi tiene lontana da mio marito, sarà la situazione... ma ci tengo a dirti, che le tue riflessioni di stasera mi hanno fatto bene... come una scossa, una pacca sulla spalla di cui, proprio adesso avevo bisogno... se ci fossero anche i tuoi arancini, materializzati qui sulla mia scrivania... beh... allora avrai raggiunto il top.... :* buonissimi... a colpo d'occhio sono molto simili ad una preparazione fatta proprio in questi giorni... :* ti stringo tesoro :)

    RispondiElimina
  11. Cara Ale, io penso che con il passare del tempo tante cose cambiano: cambiano i gusti e le preferenze (anche a me è capitato!!) così come può anche accadere che eventi imprevedibili possano cambiare il nostro modo di vedere le cose e farci apprezzare ciò che magari prima davamo per scontato e invece non è affatto così:))piccole cose che in realtà non sono affatto piccole ma grandi e importantissime. Penso che dobbiamo essere felici di ciò
    che la
    vita ci offre, io ad esempio non mi lamento mai in quanto ho un marito che adoro e che mi ama tantissimo e con
    il quale vado molto d'accordo e già questo mi rende felicissima:)))avere accanto a sè una persona speciale è quanto di meglio si possa avere:))
    ti faccio i miei migliori complimenti per questi sfiziosissimi arancini:mi sta venendo l'acquolina solo a guardare le foto che sono bellissime e rendono in pieno l'idea di tutta a la loro bontà, che meraviglia:))
    un bacione e ancora complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
  12. Ciao cara,
    ah, che bella notizia. sono felice di sapere che la piccola Linda sta meglio. Io, invece, sono ancora debilitata, spero di rimettermi presto perchè sto trascurando il blog, ma con la febbre non ho proprio le forze.
    Buoni i tuoi arancini ;)
    bacione

    RispondiElimina
  13. CHe belle le tue parole Ale ... le sento mie sai?! E questo mi emoziona perchè mi fa sentire ancor più vicina a te <3
    Questi arancini sono un qualcosa di pazzesco. Bucano il monitor e quell'immagine dove sono aperti!?! Sto maleeeeeee

    RispondiElimina
  14. Altro che ricetta del riciclo, questa è la ricetta della golosità...che meraviglia!!!

    RispondiElimina
  15. Ale condivido ogni parola di quello che hai scritto! Le persone felici non sono coloro che hanno tutto o il meglio di tutto, ma chi riesce a vedere il lato positivo nelle cose, chi anziché crearseli i problemi se li risolve, chi è gioisce delle piccole cose! Concordo con te anche sui capelli :-D Li ho nerissimi e ricci come i tuoi, per anni da ragazzina li stiravo, poi iniziai ad amarli e ora li adoro :-D
    Questi arancini trovo siano fantastici nella loro semplicità! Io amo molto gli arancini e la zucca quindi sono perfetti per me, te li copierò sicuramente!
    Buona serata
    AngelaS

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.