venerdì 10 ottobre 2014

Albesi al Barolo e la mia rubrica sui biscotti continua...

Buongiorno e felice venerdì!
Oggi la giornata non è cominciata al massimo, tante le brutte notizie, qualcuno non è stato bene, disastro alluvionale a Genova e nuvole nere all'orizzonte...

Ma dato che non amo parlare di cose negative e voglio godere delle piccole gioie quotidiane, vi annuncio con piacere che oggi ritorna la mia rubrica "Biscotti & pasticcini in giro per l'Italia" ma con una novità, vi proporrò, di tanto in tanto, anche alcuni biscottini in giro per il mondo, sarà l'occasione di conoscere ricette nuove e interessanti, che ne dite?

Per oggi, proseguiamo in Italia e andiamo nuovamente in Piemonte, a prepare e assaggiare gli albesi, dolcetti a base di nocciole e vino, molto "cioccolatosi" e golosi!

Che dite , vi va di provarli?

ALBESI AL BAROLO ( ricetta tratta dal libro "Il nuovo oracolo delle torte")
Per una quindicina di pasticcini
 
200 g di zucchero
125 g di nocciole delle Langhe spellate e tostate
50 g di cioccolato fondente
2 albumi
30 g di cacao amaro
1 bicchiere di Barolo
 
Tritate le nocciole in un mortaio ( io le ho lasciate grossolane volutamente), aggiungete lo zucchero e mescolate bene, Montate gli albumi a parte e unite le nocciole e lo zucchero, poi il cacao e il vino.
Mescolate con cura e disponete con cura su una teglia rivestita da carta forno, piccole porzioni di impasto a cucchiaiate, lasciate riposare un'ora.
Trascorso il tempo, fateli cuocere a 180° per 20 minuti circa.
Quando saranno pronti toglieteli dal forno e fateli raffreddare bene.
Fondete il cioccolato e utilizzatelo per unire i biscottini a due a due.
 
 
Vi auguro un felice weekend!
Ale.

14 commenti:

  1. Ale buonissimi questi biscotti!!!! <3 Ho provato a farli una volta ma la ricetta era evidentemente sbagliata ed ho dovuto buttare tutto! Mi salvo subito la tua ricetta!!! :-)
    Un bacione Ale! Buon weekend!!!!

    RispondiElimina
  2. Tesoro hai ragione... troppe brutte notizie... speriamo tutto si sistemi al meglio <3 Questi biscotti sono davvero invitanti, che buoni devono essere! Bravissima come sempre, ti abbraccio e ti auguro un felice weekend, bacini ai tuoi piccoli <3

    RispondiElimina
  3. Molto cioccolatosi e golosi ! :)

    RispondiElimina
  4. Che buoni, con quel goloso ripieno al cioccolato... da provare sicuramente!!!
    Bravissima Ale:)
    Un baciotto ai tuoi bimbi e buon fine settimana...

    RispondiElimina
  5. Amo i biscotti e questi sono spettacolari cara!!! Un bacione a te e cuccioli

    RispondiElimina
  6. Molto chic dei biscotti al barolo!!!!!

    RispondiElimina
  7. Cara Ale, che meravigliosi biscotti:)) sono golosissimi e troppo ma troppo invitanti, mi piacciono tantissimo e mi sta venendo l'acquolina, chissà che bontà:)) bravissima come sempre, ti faccio tantissimi complimenti:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Hai ragione. Questa è stata una giornata davvero strana. Piena di notizie che ci hanno tenute in sospeso. Ma è giusto concederci un attimo di distrazione con qualcosa di dolce che ci tiri su il morale. Questi dolci fanno proprio al caso. Sai che sono 9 anni che abito in Piemonte e me li sono persi? Lacuna imperdonabile. Presto rimediata perchè mi segno la ricetta e appena posso li provo. Ciao. Buon WE

    RispondiElimina
  9. Ciao Ale, quello che sta succedendo a Genova è davvero triste... Spero che per ciò che ti riguarda non sia niente di serio.
    Per quanto riguarda i tuoi albesi, li trovo perfetti e poi il Barolo li rende speciali.
    Un bacione!

    RispondiElimina
  10. Che goduria, io sono piemontese ed amo molto le ricette con le nocciole, li voglio proprio provare molto presto! Se ti va di seguire anche me sul mio blog, l'indirizzo è : arcobalenodizuccherod.blogspot.com Ciao a buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Questa è la rubrica per me ....vivrei di biscotti, una droga, e se sono al cioccolato ancora di più, ti seguirò con attenzione!!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Ale :)
    Non conoscevo questi biscotti, sono stata solo una volta in Piemonte, grazie per averli condivisi. Credo che li proverò, mi piacciono molto come sono fatti ;) Complimenti e buon WE
    AngelaS

    RispondiElimina
  13. io sono cioccodipendente e non posso resistere a non fare velocemente questi biscotti che non conoscevo e che sono stragolosi!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  14. che bella la ripresa di questa rubrica mi piace moltissimo,buona domenica

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.