lunedì 7 luglio 2014

Tiramisù alla mia maniera: il dolce che tutto il mondo ci invidia!

Avendo viaggiato un bel po' all'estero, mi sono resa conto di quanto il cibo e la cultura italiana siano adorate dai popoli di altre nazioni.
E c'è un dolce che tutti ci invidiano e di cui noi italiani ne possediamo una ricetta a proprio modo quasi in ogni famiglia, la ricetta della mamma, della zia, della nonna ecc.
Ricordo, per esempio, di aver visto in Germania diversi cibi ispirati a questo dolce: lo yogurt, il gelato, la cioccolata, budini e così via.
Mesdames et messieurs, vi presento sua maestà il Tiramisù!

Ieri ho visto da Yrma il suo fantastico tiramisù agli amaretti e mi è venuto in mente che avevo questa ricetta in archivio addirittura da aprile...grazie amica mia per avermelo ricordato! :)

E con l'occasione vi mostro il mio primo dolce con il caffè su questo blog...

Da italiana atipica, il caffè non mi è mai piaciuto e fatico a mangiare tutte i dolci realizzati con esso ( tiramisù, gelato, torte, ecc.) però mio marito lo adora e dice che mi riesce piuttosto bene.
E così, per farlo felice, ogni tanto lo preparo, solo per lui...un dono fatto con amore che mi regala tanta soddisfazione:  vedo la sua faccia estasiata mentre si lecca il cucchiaino e sono felice!
E lo realizzo sempre con un leggero sentore di caffè, per nulla invadente e delicato, che anche gli amanti del caffè, come mia sorella per esempio, sapranno apprezzare!

Questo tiramisù mi era stato richiesto anche da una mia lettrice spagnola Rebeca, di Palencia ( Castilla) la quale contattandomi per e-mail qualche mese fa, mi propose di inserire questa tra le mie ricette! Eccola accontentata! :)
TIRAMISÙ ALLA MIA MANIERA
 
Per uno stampo 30x20
 
500 g di mascarpone
500 g di savoiardi
5 tazzine di caffè espresso
150 ml di acqua
6 cucchiai di zucchero
4 uova pastorizzate
cacao amaro per spolverare
scagliette di cioccolato bianco per decorare (facoltative)
 
Montate a spuma i tuorli e lo zucchero con le fruste, poi aggiungete a cucchiaiate il mascarpone amalgamandolo bene. Montate in un'altra terrina gli albumi a neve fermissima e uniteli alla crema delicatamente per non far smontare il composto.
Preparate il caffè e diluitelo con l'acqua e intingetevi i savoiardi in maniera veloce senza farli bagnare troppo.
Preparate uno strato di biscotti sul fondo dello stampo, poi stendete un'abbondante quantità di crema poi ricominciate con un altro strato di biscotti e crema fino ad esaurimento degli ingredienti.
Cospargete l'ultimo strato di crema con cacao amaro  e mettete in frigo per almeno 2 ore.
Decorate con scagliette di cioccolato bianco e servite.
 
 
Ma poi è vero o non è vero che, come sosteneva Madonna, il tiramisù
"ITALIANS DO IT BETTER"??? :D
 
Felice lunedì,
Ale. 
 

17 commenti:

  1. É il mio dolce preferito quindi non posso che prenderne subito una fetta!!! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Il classico dei classici, il tiramisù si mangia sempre con piacere, brava Ale è perfetto e che voglia di assaggiareeeee!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
  3. Buono! Io ci metto sempre anche un po' di Marsala... Ciaooo

    RispondiElimina
  4. Anche io lo faccio così e aggiungo un pò di Marsala, come Annalisa. Il tiramisù è qualcosa di eccezionale, il simbolo dalla nostra italianità all'estero.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  5. Ecco, vedi, io invece i dolci al caffè li adoro... adoro tutte le preparazioni con il caffè, ad essere sincera, ieri l'ho usato persino per marinare dei tomini.
    Il tiramisù rimane, però, il caffè nella sua espressione più completa!

    RispondiElimina
  6. Il tuo tiramisù mi sembra davvero un sacco buono, deve avere una consistenza perfetta :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  7. Io invece piu' che il caffe' amo proprio i dolci al caffe'. Ed il tiramisu' e' un classico che non sbaglia mai e noi Italiani sicuramente "do it better" :-)

    RispondiElimina
  8. Ma quanto è buono e intramontabile il tiramisù??!!! Il tuo ha un aspetto favoloso!!!

    RispondiElimina
  9. Il mio ragazzo ne va matto, e pure io ogni tanto lo devo fare per accontentarlo, ma ora che ho trovato il mascarpone senza lattosio, posso mangiarlo pure io, e voglio provare la tua versione! :)

    RispondiElimina
  10. Ciao Ale,
    hai ragione è il dolce che ci invidiano di più, super goloso e buonissimo in qualsiasi cariante.
    La tua versione è molto simile a quella di mia zia ummm...ora ne voglio un pezzetto ;)
    bacioni

    RispondiElimina
  11. io invece il caffè lo adoro purtroppo! ma la tua versione mi sembra davvero moto delicata e con quella aggiunta di scagliette di cioccolato bianco... divino!

    RispondiElimina
  12. Spesso ci impegniamo molto per realizzare piatti tipici di paesi stranieri, dimenticandoci di quanto siano deliziosi i nostri. Hai fatto benissimo a proporre questa ricetta di cui io non sono affatto esperta, perchè... a mia mamma non piace :-) per non smentire la tradizione che le ricettte di tramandano di madre in figlia, mia mamma non mi ha insegnato a cucinare le cose che non le piacciono eheh

    RispondiElimina
  13. Ecco...e io vorrei affondarci il cucchiaino li dentro...grande la mia Ale <3

    RispondiElimina
  14. Meravigliosa la tua versione, Ale! Mammamia, che voglia di tiramisù che mi hai messo... ho l'acquolina a mille! :P Bravissima, un abbraccio e baci ai tuoi cuccioli <3 :**

    RispondiElimina
  15. Cara Ale, io invece ho elaborato negli anni una mia personale versione: pavesini imbevuti pochissimo nel caffè, crema realizzata con tuorli, zucchero mascarpone e marsala all'uovo..cacao amaro spolverizzato a ogni strato...mi piace tantissimo:)))
    ottimo anche il tuo, dalla foto ha un aspetto veramente splendido e cremosissimo, davvero troppo invitante, bravissima:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  16. Ciao Ale.
    Questa sì che é una invidia sana........ Buono il tiramisù....
    E' da tanto che non preparo........ che faccio???? vengo da te?????
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  17. E' IL MIO DOLCE PREFERITO, ANCH'IO LO FACCIO PIU' O MENO COSI'!!!GRAZIE DI AVERMI RICORDATO DI FARLO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.